Giardinaggio

Fertilizzante organico per pomodori

Il pieno sviluppo dei pomodori è in gran parte garantito dalla concimazione. I fertilizzanti organici sono considerati i più sicuri e più efficaci, sono di origine vegetale, animale, domestica o industriale.

La medicazione organica dei pomodori è una fase obbligatoria della cura delle piante. Per aumentare la resa, si consiglia di alternare diversi tipi di fertilizzanti. La materia organica viene completamente assorbita dal sistema radicale e dalla parte macinata delle piante, rafforza il sistema immunitario dei pomodori e ne stimola la crescita.

Benefici dei fertilizzanti organici

Per il pieno sviluppo dei pomodori è necessario il flusso di nutrienti. Particolarmente importante per le piante è l'azoto, il fosforo e il potassio.

L'azoto consente di formare una massa verde di pomodori, mentre il fosforo è responsabile dello sviluppo del sistema radicale. Il potassio aumenta l'immunità delle piante e migliora il gusto del frutto.

È importante! I fertilizzanti organici contengono sostanze benefiche ben assorbite dalle piante.

La medicazione biologica dei pomodori ha i seguenti vantaggi:

  • sicuro per l'uomo e l'ambiente;
  • migliora la composizione del suolo;
  • attiva l'attività di microrganismi benefici;
  • include sostanze economiche e poco costose.

I fertilizzanti organici sono applicati in forma naturale (compost, farina di ossa) o diluiti con acqua per ottenere una soluzione (verbasco, "tisana"). Alcuni prodotti sono utilizzati per spruzzare pomodori (legno di frassino).

Fasi che alimentano pomodori

I fertilizzanti organici per i pomodori possono essere utilizzati in qualsiasi fase della loro crescita. Le sostanze vengono introdotte nel terreno prima delle piantine, utilizzate per l'irrigazione e la lavorazione delle lastre.

I pomodori richiedono un'alimentazione aggiuntiva nelle seguenti fasi di sviluppo:

  • dopo l'atterraggio in un luogo permanente;
  • prima della fioritura;
  • nella formazione dell'ovaia;
  • durante la fruttificazione.

Tra le procedure dovrebbero passare 7-10 giorni per evitare la crescita eccessiva di piante con microelementi. L'ultima somministrazione di pomodori viene effettuata due settimane prima della raccolta.

Fertilizzante organico per pomodori

La materia organica ha un effetto benefico sul suolo e sulle piante. I fertilizzanti a base di esso saturano i pomodori con sostanze utili, stimolano la loro crescita e lo sviluppo dei frutti.

Applicazione concime

Il letame è il fertilizzante più comune nelle parcelle da giardino. Questa è una fonte naturale di elementi benefici per i pomodori: azoto, potassio, fosforo, zolfo, silicio.

Per il giardino usato letame decomposto contenente la quantità minima di ammoniaca. Inoltre, non ci sono batteri nocivi, perché muoiono durante la decomposizione dei componenti del letame.

Suggerimento: Per nutrire i pomodori usato infusione di verbasco. Il rapporto tra letame e acqua è 1: 5.

La soluzione viene infusa per 14 giorni, dopo di che viene diluita con acqua in un rapporto di 1: 2. I pomodori vengono annaffiati alla radice dopo la semina nel terreno, durante la fioritura e la fruttificazione.

Un fertilizzante efficace per i pomodori è l'escremento degli uccelli. Viene introdotto nel terreno prima di piantare nella quantità di 3 kg per metro quadrato.

Durante la stagione di crescita dei pomodori può essere usata l'infusione di letame di pollo. Su 1 quadrato. m richiede fino a 5 litri di fertilizzante liquido per pomodori.

Attenzione! Se, dopo la lavorazione, i pomodori aumentano attivamente la massa verde e non formano l'ovaio, la fecondazione si ferma.

Se i pomodori ottengono un eccesso di azoto, quindi dirigere le forze vitali alla formazione del gambo e del fogliame. Pertanto, è necessario rispettare il dosaggio delle sostanze che contengono questo elemento.

Torba per pomodori

La torba si forma nelle zone umide e viene utilizzata per creare un mezzo nutritivo per i pomodori. La composizione di torba comprende carbonio, idrogeno, ossigeno, azoto e zolfo. Questa combinazione di componenti contribuisce alla creazione della struttura porosa di questo fertilizzante.

È importante! La torba contiene troppo poco azoto per il pieno sviluppo dei pomodori. Pertanto, è combinato con altri fertilizzanti organici.

La torba è una componente indispensabile della miscela di terreno per piantine di pomodoro. Inoltre, viene aggiunta farina di dolomia o gesso per ridurre l'acidità. Prima di piantare, è necessario setacciare la torba per eliminare le fibre di grandi dimensioni.

Suggerimento: Se i pomodori sono piantati in vasi di torba, possono essere trasferiti in una serra o terreno aperto e non rilasciare le radici delle piante.

Nella serra, la torba assorbe l'umidità in eccesso e, se necessario, la dà ai pomodori. Questa sostanza neutralizza anche l'attività dei microbi dannosi.

La torba è arricchita nel primo anno, quindi si stima la sua condizione. Quando appare la fioritura bianca, la preparazione della torba viene interrotta fino a 5 anni.

Dalla torba si ottengono estratti contenenti tutta una serie di sostanze utili. Particolarmente utile per la torba ossidata dei pomodori. Questa sostanza attiva il metabolismo delle piante, migliora la germinazione dei semi, rafforza il sistema immunitario e aumenta la resa delle piantine.

Suggerimento: Per la lavorazione dei pomodori utilizzare una soluzione composta da 10 litri di acqua e 0,1 litri di stimolatore.

Alimentazione con compost

Per l'orto il fertilizzante organico più conveniente è il compost derivato da residui vegetali. Le erbacce e i rifiuti domestici devono passare attraverso diverse fasi per trasformarsi in un condimento per i pomodori.

In primo luogo, il materiale vegetale viene lasciato per qualche tempo, in modo che si riscaldi e arricchito con elementi utili. Nel compost appaiono microrganismi che contribuiscono alla decomposizione delle piante. Hanno bisogno di accedere all'ossigeno, quindi il cumulo viene periodicamente mescolato.

È importante! Un massimo di minerali contiene compost, invecchiato per 10 mesi.

Il compost include rifiuti alimentari, resti di frutta e verdura, cenere, carta straccia. Tra gli strati di piante si consiglia di fare uno strato di paglia, segatura o letame.

Il compost è utilizzato per la pacciamatura del terreno. Inoltre, viene aggiunta erba falciata o segatura. Così, la struttura e la permeabilità all'aria del terreno migliorano, la perdita di umidità nella serra è ridotta.

"Tisana"

La fonte di azoto per i pomodori può essere la cosiddetta tisana. Si ottiene infondendo varie erbe.

Un rimedio efficace è un'infusione di ortica. Per la sua preparazione, il contenitore per 2/3 viene riempito con erba fresca tritata, quindi versare acqua. In questo stato, l'agente viene lasciato per 2 settimane.

Suggerimento: Per l'irrigazione, l'infusione di ortica ottenuta viene diluita con acqua in un rapporto di 1:10, se è necessario spruzzare, la concentrazione è 1:20.

L'aggiunta di verbasco e cenere di legno contribuirà ad aumentare l'efficacia dell'infusione. È necessario usare mezzi tra 2 settimane dopo preparazione.

L'infuso di erbe è fatto dalle erbacce, che sono schiacciate e riempite d'acqua. La farina di Dolomite può essere aggiunta alla miscela finale (per ogni 100 litri di soluzione è necessario un massimo di 1,5 kg). Invece di erbacce, spesso viene usata paglia o fieno.

Fertilizzante sapropel

Il sapropel viene estratto dal fondo di corpi d'acqua dolce d'acqua, dove si accumulano alghe organiche e fauna acquatica. Questa sostanza agisce come un filtro naturale e purifica l'acqua da varie impurità.

La composizione del fertilizzante di sapropel comprende batteri che agiscono anche in assenza di ossigeno e un alto grado di contaminazione.

È importante! Sapropel contiene humus e oligoelementi che permettono ai pomodori di svilupparsi attivamente (cenere, sodio, potassio, fosforo, rame, boro).

La sostanza viene portata come fertilizzante pronto o combinata con subcorteccia minerale. Il fertilizzante può essere acquistato in forma confezionata. Se il fango viene estratto in modo indipendente, deve essere completamente asciugato e setacciato.

Suggerimento: Fertilizzante sapropel viene utilizzato indipendentemente dal periodo dell'anno. Il dosaggio è di 3-5 kg ​​per 1 quadrato. m.

Il fertilizzante conserva le sue proprietà fino a 12 anni. Di conseguenza, migliora la qualità del suolo, aumenta la resa del pomodoro, l'umidità si conserva meglio e nel terreno vengono eliminati i microrganismi nocivi.

Sapropel è adatto a tutti i tipi di terreno. Il fertilizzante universale è di grado A, il grado B è utilizzato per i terreni acidi e il grado B è utilizzato per neutro e alcalino.

Preparati umici

Gli umori sono miscele costituite da sali di vari acidi e microelementi. Questo fertilizzante naturale è formato da sedimenti organici. Per l'alimentazione dei pomodori scelgono gli umori idrosolubili, che vengono forniti sotto forma di granuli o sospensione liquida.

Suggerimento: Gli umori non vengono utilizzati contemporaneamente alle medicazioni al fosfato e al nitrato di calcio. Con la combinazione di queste sostanze si formano composti, scarsamente solubili in acqua.

Altri tipi di fertilizzanti vengono applicati al terreno 3-5 giorni dopo l'uso di humate. Se il terreno è fertile e i pomodori si sviluppano senza deviazioni, questo fertilizzante può essere scartato. Gli umori sono particolarmente efficaci come condimento di emergenza.

Gli umori hanno il seguente effetto sul terreno dove crescono i pomodori:

  • migliorare la penetrazione dell'aria;
  • contribuire allo sviluppo di microflora benefica;
  • inibire i microbi dannosi;
  • aumentare la capacità delle piante di trasportare componenti utili;
  • neutralizzare le tossine e gli ioni di metalli pesanti.

Per l'irrigazione di pomodori che preparano una concentrazione di soluzione dello 0,05%. Per 1 metro quadrato di terreno richiede 2 litri di fertilizzante. Il trattamento viene eseguito dopo aver piantato le piante e ripetuto ogni 2 settimane. Un'altra opzione è quella di spruzzare le infiorescenze di pomodori con una soluzione simile.

Fertilizzanti verdi

Uno dei tipi più accessibili di integratori biologici è il concime verde per pomodori o siderati.

Questo include un gruppo di piante che sono piantate nel sito in cui è prevista la coltivazione di pomodori. L'uomo verde deve passare una stagione in piena crescita, dopo di che sono sepolti nel terreno.

Per ogni tipo di coltura, vengono selezionati determinati siderati. Quando si coltivano pomodori, vengono utilizzati i seguenti fertilizzanti verdi:

  • mostarda bianca - aiuta ad evitare l'erosione del suolo, la diffusione di erbe infestanti;
  • Phacelia - elimina l'acidità del terreno, previene le infezioni fungine;
  • Pancake ravanello: satura gli strati superiori del terreno con sostanze utili;
  • Lupin - satura la terra con azoto, respinge i parassiti;
  • Vika - accumula azoto, aumenta la resa di pomodori del 40%;
  • Erba medica - riduce l'acidità della terra, accumula sostanze nutritive.

Suggerimento: I fertilizzanti verdi devono alternarsi. Sono piantati dopo la raccolta o 2 settimane prima di piantare i pomodori.

Il concime verde satura il suolo con azoto e disegna elementi utili sulla superficie. La pulizia delle piante viene effettuata prima che diventino troppo grandi. Altrimenti, il processo del loro decadimento sarà troppo lungo.

Cenere di legno

La cenere di legno fornisce alle piante una fonte di potassio, calcio, sodio e magnesio. Questi oligoelementi hanno un effetto positivo sullo sviluppo dei pomodori, aiutano contro varie malattie e parassiti.

È importante! Il calcio è particolarmente importante per i pomodori, che dovrebbero arrivare nella fase iniziale del loro sviluppo.

La cenere viene applicata a terra due settimane prima di piantare i pomodori. Ogni pozzetto richiede 1 tazza di questa sostanza. Il fertilizzante viene utilizzato dopo che il terreno si riscalda fino a 15 ° C.

Successivamente, la cenere può essere utilizzata durante la stagione di crescita dei pomodori. Viene introdotto nello strato superficiale della terra, dopo di che viene sepolto dall'allentamento.

Suggerimento: Sulla base della cenere che prepara una soluzione per l'irrigazione dei pomodori.

Per ottenere la soluzione sono necessarie 2 tazze di cenere di legno per 10 litri di acqua. I mezzi vengono infusi per tre giorni, quindi il precipitato viene filtrato e il liquido viene utilizzato per l'irrigazione.

Nutrirsi di cenere è necessario quando i pomodori non hanno calcio. Ciò si riflette in un cambiamento nel colore delle foglie rispetto a quello più leggero, nella torsione del fogliame, nella caduta delle infiorescenze, nella comparsa di macchie scure sui frutti.

Farina di ossa

La farina di ossa è formata dalle ossa macinate degli animali e contiene una grande quantità di grasso animale, fosforo, calcio e altri oligoelementi. Questa sostanza è richiesta dai pomodori nella formazione dell'ovaio dopo l'uso di componenti contenenti azoto.

È importante! La farina d'ossa è un fertilizzante naturale che può essere usato due settimane prima della raccolta dei pomodori.

A causa della farina d'ossa, il gusto del frutto è migliorato e la sostanza stessa viene decomposta entro 8 mesi. Un'alternativa a questo mangime è la farina di pesce, che ha un costo inferiore. Contiene più azoto e fosforo, quindi è usato per tutta la stagione di crescita dei pomodori.

È importante! La farina di pesce migliora il gusto e la struttura del frutto.

I pomodori richiedono fino a 2 cucchiai. l. farina d'ossa su ogni cespuglio. Invece, puoi mettere il pesce crudo prima di piantare le piante (lo scarafaggio o il crucian lo faranno).

conclusione

Il biologico è la principale fonte di nutrienti per i pomodori. Per le piante in ogni fase di sviluppo è richiesta la massima medicazione. I vantaggi dei fertilizzanti organici includono la loro sicurezza, la compatibilità ambientale, la presenza di un complesso completo di minerali, amminoacidi e altre sostanze utili.

Guarda il video: CONCIMARE L'ORTO (Settembre 2019).