Giardinaggio

Varietà di melanzane sottovalutate

Varietà a bassa crescita di melanzane - la scelta perfetta per coloro che vogliono coltivare questo raccolto per la prima volta nel loro giardino o nella serra. I vantaggi di piantare queste melanzane risiedono nel fatto che la pianta si forma in modo indipendente, non richiede picchettamento e legatura, ed è molto più facile prendersene cura rispetto a quelli ordinari varietali.

Scelta della varietà sottodimensionata

I criteri di selezione per i semi di varietà di melanzane rachitiche non sono molto diversi dai soliti. La prima cosa che deve essere determinata è se la pianta verrà coltivata all'aperto o in serra. La scelta a favore di varietà resistenti a temperature estreme, varie malattie nelle condizioni di terreno aperto o, al contrario, piante amanti del calore adattate all'illuminazione artificiale dipende da questo.

Attenzione! Non dimenticare che la coltivazione di melanzane sottodimensionate, come qualsiasi altra verdura, dipende dalle condizioni climatiche della regione in cui vivi. Le stesse varietà rachitiche coltivate nel nord o nel sud possono variare in dimensioni e sapore.

Sugli scaffali di negozi e mercati agricoli è possibile vedere i semi di melanzane rachitiche con alcuni segni sul pacco. Caratterizzano principalmente condizioni di crescita e resistenza alle più comuni malattie.

Significato dei simboli sui pacchetti di semi di melanzana:

  • V - resistenza all'essenza verticillare;
  • C - resistenza a kapposporiozu;
  • TT - alta resistenza al virus del mosaico del tabacco;
  • N - resistenza al danno da nematode;
  • G - prevenzione contro l'appassimento fusariale
  • P - resistenza alla peronospora.

Molto spesso, sul pacchetto con semi di ibridi rachitici, la melanzana non è scritta, ma diversi caratteri. Ciò suggerisce che la varietà è allevata dagli allevatori con una maggiore resistenza ai virus e alle infezioni tipiche di una particolare regione. Anche sulla confezione deve necessariamente indicare che la varietà di melanzane si riferisce al determinante (limitato nella crescita).

Ad oggi, ci sono molte varietà e ibridi melanzane sottodimensionate. Seleziona il voto appropriato per aiutarti a completare le informazioni sulla varietà e sui consigli di un giardiniere esperto.

Coltivazione e cura

Se coltivi piantine di melanzana da un seme a casa, fai attenzione al fatto che le varietà sottodimensionate germogliano senza raccolto crescono entro un mese e mezzo e richiedono il prelievo - fino a due mesi. Quando piantate i semi, assicuratevi di considerare questo fatto in modo da non esagerare con le piantine in serra e trapiantarle nel suolo nel tempo.

Cura delle piantine

La melanzana è una delle piante che non tollera il trapianto, quindi le piantine devono essere coltivate in speciali vasi di torba da piantare. Le varietà a bassa crescita di melanzane germogliano bene ad una temperatura di 23-250C. Non appena i germogli sono comparsi sopra la terra, la temperatura si abbassa a 19-20.0C, e mantenere piantine in questa modalità per 2-3 giorni. Successivamente, la temperatura viene nuovamente aumentata a 23-250S.

Due o tre giorni prima del trapianto di melanzane rattrappite in piena terra, le piantine sono adattate alla luce diretta del sole. Per fare questo, piantare contenitori con piantine quotidianamente resistere al sole aperto, aumentando gradualmente il tempo di indurimento da 15 minuti a 1 ora.

Piantare in piena terra

Le varietà a bassa crescita di melanzane sono piantate in piena terra come segue:

  1. Sul posto sono allestiti letti uguali con solchi di semina e fori per melanzane;
  2. La distanza tra i letti non deve essere inferiore a 50 cm;
  3. La distanza tra i fori - entro 25-35 cm.

Prima di piantare le piantine, i pozzetti vengono versati abbondantemente con acqua calda e stabile, quindi le melanzane vengono immerse in esse e cosparse con un substrato asciutto. L'irrigazione successiva viene effettuata solo per 2-3 giorni. Questo metodo consentirà alle varietà a bassa crescita di radicarsi bene.

Top dressing

Il fertilizzante per la prima volta viene applicato al terreno 2-3 settimane dopo la semina, quindi la concimazione viene ripetuta ogni 3 settimane. In precedenza, il concime non è raccomandato, perché la melanzana è una coltura con radici deboli e non è in grado di assorbire grandi quantità di nutrienti nelle prime fasi di sviluppo. Per tutta la crescita delle melanzane rachitiche, devi preparare almeno 5 medicazioni.

Attenzione! Prima della comparsa dei primi frutti sulla pianta, la melanzana viene nutrita esclusivamente con fertilizzanti minerali.

Dopo che le melanzane sottodimensionate iniziano a produrre frutti, si raccomanda di iniettare una medicazione contenente elementi di azoto-fosfato. Per fare questo, in 10 litri di acqua calda diluire 1 cucchiaino di nitrato di ammonio e 1 cucchiaio di perfosfato. Il fertilizzante viene introdotto nel terreno con cautela, poiché il fertilizzante fosfatico influenza attivamente la crescita della foglia e del fusto, ma non il frutto stesso.

Da fertilizzanti naturali per l'alimentazione di melanzane rachitiche, i giardinieri usano il farmaco "Biud", uno dei componenti dei quali è il verbasco. Diluire il prodotto deve essere conforme alle proporzioni specificate nelle istruzioni. Ad oggi, "Biud" è considerato il miglior fertilizzante organico per stimolare la crescita dei frutti.

Nel processo di crescita, i fertilizzanti minerali, azotati e organici devono essere alternati, e durante il periodo di maturazione dei frutti, aggiungere un po 'di cenere al terreno.

Le migliori varietà di melanzane rachitiche

Puoi coltivare un raccolto ricco e di alta qualità di melanzane solo se hai scelto la varietà giusta, con periodi di maturazione del frutto appropriati e resistenza alle possibili fluttuazioni di temperatura nella tua regione. Ricordiamo che il simbolo nel nome della varietà dice che è stato allevato dagli allevatori incrociando due piante con un'immunità forte pronunciata.

Alexis

img "alt =" Alekseevsky "src =" / wp-content / uploads / userfiles / 113_5.jpg "style =" width: 650px; altezza: 650px; "/>

La varietà si riferisce alle melanzane mature precoci con alte rese. Adatto per la semina e la coltivazione in serre e serre, e in pieno campo.

Melanzane perfettamente mature compaiono sul cespuglio 3-3,5 mesi dopo il primo germoglio delle piantine. I cespugli della pianta nel periodo di piena crescita non superano l'altezza di 50-60 cm, i frutti hanno una forma cilindrica liscia, la pelle è liscia e lucente con un colore viola scuro, e la polpa ha una struttura bianca densa. Il peso medio di un frutto nel periodo di maturazione 140-160 gr.

albatro

img "alt =" Albatross "src =" / wp-content / uploads / userfiles / 104_6.jpg ">

La pianta è classificata a metà stagione. La piena maturazione avviene a 110-120 giorni dopo l'emergere delle piantine. L'altezza del cespuglio non supera i 55-60 cm.

Le melanzane hanno una buccia di colore viola chiaro e polpa bianca. Il peso medio di un frutto durante la piena maturazione può raggiungere i 350-400 grammi.

diamante

img "alt =" Diamond "src =" / wp-content / uploads / userfiles / 90_7.jpg "style =" width: 481px; altezza: 650px; "/>

Le peculiarità di questa varietà stentata includono la straordinaria fecondità. Da un cespuglio, raramente cresce oltre i 50 cm, in una stagione prendono fino a 8-10 kg di verdure.

Peso del frutto completamente maturo - 150-170 g. I novizi giardinieri che piantano "Almaz" in serra e in piena terra, notano un'altra caratteristica insolita: tutte le melanzane sono "nascoste" sotto la densa vegetazione verde della pianta.

Cuore di toro