Ricette

Ricetta adzhika con rafano senza pomodoro

Adjika fu "inventata" dagli abitanti del Caucaso. Sono grandi appassionati di spezie piccanti per piatti a base di carne e pesce. La parola adjika significa "sale con qualcosa". Nei primi casi erano presenti peperoncino, erbe aromatiche, aglio e sale. Non c'erano frigoriferi in quel momento, quindi non risparmiavano sale nel condimento.

A poco a poco, questo piatto ha iniziato a essere cucinato in altre regioni. Oggi l'adika viene preparata con peperoni dolci, melanzane, pomodori rossi e verdi, mele e verdure varie, a seconda delle caratteristiche nazionali. Adjika con rafano senza pomodori riceve un posto speciale.

Adjika dilettante

Salsa piccante contenente rafano è amato da molte persone. Lo spuntino, preparato secondo questa ricetta, si ottiene non solo gustoso, ma anche fragrante. Anche se non ci sono pomodori, il colore è bello, rosso ricco a causa del pepe. L'adjika con rafano (talvolta chiamata hrenovina) può essere utilizzata con qualsiasi tipo di carne o pesce. Anche spargerlo sul pane, ottenere un vero piacere.

Cosa è richiesto per la preparazione di adzhika aromatico piccante:

  • 100 grammi di radice di rafano;
  • 750 grammi di peperone dolce bulgaro;
  • 150 grammi di aglio;
  • ½ cucchiaino di sale grosso (non iodato!);
  • 60 grammi di zucchero;
  • 50 ml di aceto al 9%;
  • 50 ml di olio vegetale non raffinato;
  • 3 cialde di peperoncino.
Attenzione! Dopo un terzo di ora diventerai il proprietario di un barattolo da litri di deliziosa salsa piccante con rafano.

Funziona la cottura passo dopo passo

  1. Dividiamo l'aglio in denti, lo stacciamo, tagliamo il fondo duro, assicuratevi di rimuovere il film dai denti, lavatelo bene.
  2. Peperone bulgaro per antipasti con rafano per l'inverno lavato, togliere il gambo, tagliato a metà. Rimuoviamo non solo i semi, ma anche le camere interne. Risciacquare bene, tagliare a pezzi grandi. Scegli i peperoni rosso scuro. Daranno il nostro adzhika con colori saturi di rafano. Dopotutto, secondo la ricetta, non usiamo pomodoro e pomodoro.
  3. Per la pulizia di rafano e pepe amaro indossare guanti. È conveniente rimuovere la pelle dal rafano usando una grattugia fine. Le radici di grandi dimensioni vengono tagliate a pezzi per facilitare il processo di macinazione.
  4. Le verdure preparate per gli snack invernali vengono macinate con un frullatore fino a ottenere un impasto omogeneo. È possibile utilizzare un tritacarne installando una griglia con i fori più piccoli.
  5. Metti la massa di polenta nella pentola (scegli una pentola con pareti spesse o un calderone) e porta ad ebollizione alla temperatura massima. Quindi traduciamo l'interruttore a levetta, riducendolo al minimo e tormentiamo l'adjika senza pomodori con rafano per l'inverno non più di 10 minuti. Quindi aggiungere gli altri ingredienti e cuocere per altri 5 minuti.
  6. Pronto per l'inverno adzhika arrotolare caldo. Per rinfrescarsi, lascia capovolto sotto una coperta per un giorno. Grazie a questa procedura, avviene la sterilizzazione aggiuntiva di adzhika.
È importante! Tenere il pezzo in lavorazione con il rafano senza pomodori dovrebbe essere in un luogo fresco in modo che il sole non cada su di esso.

Condimento piccante con rafano e zucchine

Il più delle volte, quando si cuoce adzhiki con rafano, si usano pomodori carnosi maturi, ma nella nostra versione vengono sostituiti con pasta di pomodoro pronta.

Quali prodotti devono essere immagazzinati in anticipo:

  • zucchine - 3 kg;
  • aglio - due teste medie;
  • radici di rafano - 0,2 kg;
  • foglie di prezzemolo - 1 mazzo;
  • concentrato di pomodoro - 1 tazza;
  • olio vegetale - 1 tazza;
  • sale - 3 cucchiai con una collina;
  • pepe nero - 15 g;
  • Aceto da tavola - 100 ml.

Regole di cottura

Non ci sono particolari difficoltà nel cucinare l'adika dalle zucchine al rafano. Anche le hostess alle prime armi possono gestirlo. La cosa principale è scegliere prodotti di qualità e prepararli correttamente.

  1. Le zucchine si sono dapprima lavate via da terra e granelli di sabbia. Questa è una procedura molto importante. Il minimo granello di sabbia annullerà tutto il lavoro. Pertanto, cambiamo l'acqua più volte o sciacquiamo bene sotto il rubinetto. Tagliare le zucchine a metà, selezionare la camera interna insieme ai semi. Raschiare la superficie con un cucchiaio. Se le zucchine sono vecchie, taglia la buccia. Le zucchine vecchie contengono meno umidità, l'evaporazione di adzhika con rafano è più veloce. Quindi tagliare a strisce, quindi a cubetti di medie dimensioni. Per macinare è meglio usare un frullatore, quindi la massa sarà omogenea. Devono resistere per tre ore.
  2. Poi trasferiamo la purea di zucca al calderone, aggiungiamo il concentrato di pomodoro, il prezzemolo tritato, sale e pepe, mescoliamo fino a che liscio. Cuocere per circa un'ora e mezza mescolando. Le zucche tendono ad affondare fino in fondo. Se non interferisci, brucerà.
  3. Diluire l'aceto con acqua e aggiungere alla massa bollente.
  4. Mentre l'adika viene bollita, sbucciare e tritare l'aglio il più piccolo possibile. Puoi usare la stampa di aglio.
  5. Il rafano sbucciato si sfregava su una grattugia fine, si mescolava con l'aglio, quindi si inviava adzhika. Tomim vegetale massa altri 10 minuti.

Questo è tutto, la nostra adjika di zucca con rafano senza pomodori è pronta. Piegare in barattoli sterili che, insieme ai coperchi, sono ben fritti. Assicurati di girare per controllare la tenuta, e nel calore. Il nostro adjika con rafano senza pomodori rimarrà in piedi fino a quando il contenuto non si sarà completamente raffreddato.

Un'altra opzione:

Segreti di cucinare adzhiki

Per far risaltare la conservazione, è necessario conoscere alcuni segreti che non nascondiamo a noi, le nostre hostess. Ascolta il nostro consiglio e lascia che i tuoi preparativi ad adhika con rafano per l'inverno funzionino sempre:

  1. Uno dei componenti importanti dell'adzhika acuta è il rafano. Questo è un ortaggio molto insidioso. Pulire e macinare non è così facile. Di regola, un forte odore inizia a lacrimare. Pulisci il rafano in un sacchetto di plastica.
  2. Il pepe amaro deve essere lavato, pulito e tagliato solo con i guanti in modo che non si formino bruciature sulle mani.
  3. Se i pomodori rossi non vengono aggiunti all'adika, il colore brillante può essere ottenuto a causa del colore saturo dei peperoni bulgari e rossi piccanti.
  4. L'aroma di adzhika con rafano senza pomodori si aprirà in inverno se si prende l'olio di girasole non raffinato.
  5. Per l'aggraffatura si possono usare tappi di stagno o a vite. La cosa principale è chiudere le banche saldamente e non lasciar passare l'aria.
  6. Cercando il sale su adjika è necessario prima di aggiungere l'aceto. Se necessario, puoi aggiungere un po 'di sale.
  7. Prendi sale non iodato. Con esso, i prodotti non sono solo mal conservati, e il gusto non è molto piacevole. Non esagerare con il sale, perché l'adzhika fredda con rafano sarà più salata del caldo.

conclusione

Cucinare adzhika con rafano per l'inverno non causa particolari difficoltà in termini di acquisizione degli ingredienti o in termini di cottura. Tutto è semplice e conveniente, persino hostess alle prime armi. La cosa principale è che l'atmosfera dovrebbe essere eccellente, quindi puoi deliziare la tua famiglia per tutto l'inverno con uno spuntino salato pronto senza pomodori con rafano. Buon appetito.

Guarda il video: #Аджика на зиму. Adzhika the winter. (Ottobre 2019).

Загрузка...