Giardinaggio

Come annaffiare le piantine con perossido di idrogeno

Coltivare verdure e bacche, fiori per molti giardinieri non è solo un hobby, ma anche un modo per integrare il budget familiare. Ecco perché prestano molta attenzione a ottenere piantine sane e forti. Molti giardinieri usano il 3% di perossido per i semi e le piantine.

La dissoluzione di acqua dopo perossido (perossido) in esso è simile in composizione a scongelato o acqua piovana. Ecco perché è molto utile per il corretto sviluppo delle piante. Circa l'uso di antisettici farmaceutici per i semi, piantine di varie colture durante la stagione di crescita saranno discussi nell'articolo.

È possibile innaffiare le piante

L'uso del perossido di idrogeno per le piante è stato studiato per molto tempo. Gli esperti ritengono che l'irrigazione sistematica o la spruzzatura di piante con una soluzione abbia un effetto positivo sullo sviluppo delle colture da giardino:

  • il sistema radicale è guarito e rafforzato;
  • le piante sono meno ammalate, perché aumentano l'immunità;
  • Il trattamento di perossido di perossido di idrogeno nutre le piante e allo stesso tempo disinfetta il terreno.

Quindi puoi annaffiare le piante con uno strumento di farmacia, ma solo 1-2 volte a settimana.

Vantaggi significa

Il perossido è, in sostanza, un pesticida naturale e un fungicida, uno stimolante della crescita e un agente che riempie il suolo di ossigeno. Formula chimica H2O2. È molto simile alle molecole d'acqua (H2O), ma con solo due atomi di ossigeno. Vale a dire, questa composizione ha sciogliersi e piovere dopo un temporale.

Attenzione! A causa della presenza di questo atomo di ossigeno "extra", il perossido di idrogeno per l'alimentazione delle piantine, secondo le recensioni dei giardinieri, agisce da disinfettante, ossidante e aeratore.

Il secondo atomo di ossigeno contenuto nel perossido è in grado di staccarsi dalla molecola e arricchire le piante e il terreno con l'ossigeno. A causa di ciò, i processi metabolici sono migliorati, le piante iniziano a nutrirsi intensamente.

La presenza di una reazione redox del perossido di idrogeno contribuisce all'ossidazione di nitrati e nitriti. Entrando nel terreno, il perossido ripristina il manganese e i sali di ferro necessari per pomodori, peperoni, cetrioli e altre colture.

Seme di perossido

Quando vengono trattati con una soluzione di perossido di idrogeno, i semi vengono decontaminati, le cellule dormienti si risvegliano da loro e i germogli compaiono rapidamente e insieme. Piantine di peperoni, pomodori, fragole cresciute da tali semi, hanno una buona immunità, tollerano il trapianto più facilmente, le cadute di temperatura e, cosa più importante, hanno meno probabilità di ammalarsi. Di conseguenza, le piante sane forniscono un ricco raccolto di frutta e bacche biologiche.

Puoi processare qualsiasi seme in una soluzione di perossido. Particolare attenzione dovrebbe essere prestata al materiale da semina, che non è sicuro della sua qualità, così come del seme, che i germogli devono attendere a lungo.

Qual è la causa del tirare la somiglianza:

  1. Semi di zucca e cocomeri, cetrioli e zucchine, barbabietole e pomodori, peperoni hanno un guscio duro.
  2. Nel materiale di semina di aneto e prezzemolo, carote e pastinache, chiodi di garofano Shabo e begonie, e altri colori ad alto contenuto di olio essenziale.

Una volta nella soluzione di perossido, i semi perdono i loro inibitori e oli essenziali, accelerando così il processo di germinazione. Per i semi in ammollo utilizzare la seguente composizione: per 500 ml di acqua 1 cucchiaio di perossido. Dopo l'immersione i semi vengono lavati in acqua pulita, essiccati e seminati in cassette di piantina.

I semi di pomodori, peperoni, barbabietole e melanzane vengono immersi in una soluzione al 3% di perossido di idrogeno per 24 ore. Il resto è di circa 12 ore.

Suggerimento: Gli esperti raccomandano semi che stanno salendo con forza, in primo luogo, immergere per mezz'ora in acqua normale al fine di ammorbidire leggermente il guscio.

Trattamento del suolo

Quando crescono piantine di colture orticole e fiori si preparano non solo i semi. Necessità di gestire capacità e terreno. Non è un segreto che il terreno contenga spore di malattie e batteri nocivi, così come larve di insetti. Il perossido di idrogeno viene anche usato per disinfettare il terreno e le vasche per le piantine, indipendentemente dal fatto che il negozio sia acquistato nel negozio o fatto in modo indipendente.

Una bottiglia di prodotti farmaceutici sciolta in 4 litri di acqua. È necessario innaffiare il terreno diversi giorni prima di seminare o piantare piantine per compensare la mancanza di ossigeno. Si consiglia di trattare i letti con perossido e dopo la raccolta.

Applicazione pratica

Il perossido di idrogeno è ampiamente utilizzato per piantine di pomodori, peperoni, cetrioli, fragole, così come per i fiori in crescita:

Perossido per pomodori

I giardinieri nelle recensioni dicono che usano il perossido di idrogeno per piantine di pomodoro. Per l'irrigazione e la spruzzatura con una soluzione di due litri di acqua e 4 cucchiai di perossido. Questa soluzione può essere piantine di pomodori irrigati ogni settimana.

Gli arbusti di piante adulte coltivate in terreno aperto o protetto vengono anche spruzzati con una soluzione di perossido dopo 10 giorni. Per 2 litri di acqua saranno necessari 30 ml della preparazione farmaceutica. Questo non è solo un modo di vestire i pomodori, ma anche un mezzo efficace per combattere la microflora patogena sulle foglie, i frutti e il terreno.

Nelle recensioni, i giardinieri scrivono che le piantine di pomodoro e le piante adulte rispondono bene alla concimazione con il perossido. Le piantine lente e deboli possono essere annaffiate con perossido di idrogeno in un rapporto di 20 cucchiai per 10 litri di acqua. Le piante sviluppano rapidamente la massa verde, i fiori e le ovaie non vengono inondati.

peperoni

Si può nutrire con una soluzione di perossido non solo pomodori, ma anche peperoni, melanzane. Inoltre sono annaffiati e spruzzati.

Per fertilizzare piantine di peperoni con perossido di 3%, si prepara una soluzione basata su un litro di acqua e 20 gocce di prodotti farmaceutici. Piantine bagnate sotto la spina dorsale o spruzzate non più di una volta ogni sette giorni.

Cambiare la concentrazione della soluzione per l'irrigazione delle piantine di peperoni non è necessaria. Dopo tutto, un'alta dose di perossido può distruggere il delicato apparato radicale. E invece di beneficiare delle piante, saranno danneggiati.

Le piantine di peperone coltivate con perossido sono costantemente innaffiate. In questa fase di sviluppo, una soluzione viene preparata da un litro di acqua e 2 ml di perossido con annaffiature frequenti. Se le piante sono irrigate raramente, quindi aggiungere 2 cucchiai di prodotto per litro d'acqua.

Perossido contro le malattie

Le colture solanacee, in particolare, i pomodori e i peperoni soffrono di malattie fungine. Questo problema è anche aiutato a far fronte al 3% di perossido, dal momento che la farmacia è un antisettico.

Per fare questo, preparare una soluzione di 25 ml di perossido e un litro di acqua calda. Con questa composizione, spruzzare accuratamente i gambi e le foglie di pomodori e peperoni.

Il flagello delle colture solanacee è la phytophthora. Per la lavorazione, è possibile preparare una soluzione di preparati farmaceutici: aggiungere qualche goccia di iodio e 35 ml di perossido per litro d'acqua.

Prima di spruzzare, è necessario rimuovere le foglie e i frutti colpiti dalla peronospora. È necessario elaborare le piante fino a quando la malattia non si allontana.

cocomeri

I giardinieri in una recensione annotano l'effetto benefico del perossido di idrogeno sullo sviluppo e sulla fruttificazione delle piantine di cetriolo. La soluzione farmaceutica non solo disinfetta il terreno, ma è anche un buon fertilizzante.

Prima di seminare, puoi immergere i semi di cetrioli in una soluzione di perossido. La ricetta per la preparazione dell'acqua con perossido è semplice: in 500 grammi di acqua sciogliere 25 ml del 3% dei prodotti farmaceutici e immergervi i semi. Questo trattamento risveglia il seme, lo nutre con l'ossigeno e uccide i batteri.

Per innaffiare e spruzzare le piantine di cetriolo in un litro di acqua pura diluire un cucchiaio di perossido. Per il trattamento delle piante adulte si prepara più soluzione: versare 10 cucchiai di prodotto su un secchio d'acqua da dieci litri.

Il cetriolo viene lavorato la sera o al mattino prima dell'alba, in modo che le foglie non si brucino. Spruzza le piante non solo sopra, ma anche all'interno della foglia e del gambo.

Attenzione! Prima di annaffiare devi rosicchiare il terreno, fare un solco lontano dalle radici.

Fragola selvatica

Le fragole, così come le altre piante da giardino possono essere trattate con perossido:

  1. In primavera è necessario gettare il terreno per la prevenzione delle malattie fungine. Le proporzioni della soluzione - 1000 ml di acqua, 5 cucchiai di fondi del 3%.
  2. Il perossido di idrogeno per piantine e cespugli di fragole adulti viene utilizzato per la spruzzatura di piante dalla primavera e durante la stagione vegetativa. Ciò consente di evitare la piantagione di muffe grigie e altre malattie della fragola, nonché da parassiti.
  3. In 1000 ml di acqua diluire 2 cucchiai di perossido. Questa soluzione è utilizzata sulle fragole per tutta la stagione, spruzzando semina dopo 7-10 giorni.

Il drugstore non danneggia gli insetti e gli esseri umani. Le bacche possono essere raccolte poche ore dopo l'elaborazione.

petunie

Crescenti piantine di fiori, i giardinieri cercano di dar loro da mangiare con vari fertilizzanti. Ma questa procedura non è sempre innocua. L'ignoranza degli agrotecnici può distruggere la pianta tenera.

Il perossido, uno strumento medico per la disinfezione delle ferite, è innocuo rispetto ai concimi minerali, ma il risultato è eccellente. In una soluzione di perossido, puoi immergere i semi, spruzzare le piantine.

Attenzione! Le piantine di petunia non devono essere annaffiate con una soluzione di perossido alla radice, è possibile solo l'irrorazione.

La soluzione di lavoro del perossido per l'alimentazione di petunia consiste di 1000 ml di acqua, due cucchiai di prodotti farmaceutici. La spruzzatura di piantine consente di coltivare piante da fiore rigogliose e sane.

Perossido contro malattie e parassiti

Il perossido è usato per spruzzare fiori ed erbe per prevenire malattie e parassiti. Per questo prendere:

  • 3% di perossido - 50 ml;
  • alcool medico - 2 cucchiai;
  • sapone liquido per mani - 3 gocce;
  • acqua - 900 ml.

Questa composizione aiuta a sbarazzarsi di afidi, insetti, vermi polverosi, zampe nere. Con una soluzione preparata immediatamente prima del lavoro, è necessario elaborare a fondo non solo le foglie, ma anche i gambi.

Controindicazioni

I giardinieri usano il perossido da molto tempo e osservano che lo strumento ha un effetto positivo sulle piante da giardino e da giardino. Sebbene ci sia una controindicazione.

A volte sul terreno del deposito, dopo l'irrigazione e la spruzzatura di peperoni, pomodori, fragole e altre colture, possono apparire macchie bianche, un po 'come la muffa. In questo caso, l'irrigazione deve cessare, lasciando solo irrorazioni periodiche.

Se un tale problema si verifica sul terreno, preparato in modo indipendente, quindi per un po 'di tempo fermarsi e annaffiare le piante e spruzzare.

conclusione

Il perossido di idrogeno, che può essere acquistato in farmacia ad un prezzo accessibile, è simile nelle sue proprietà al permanganato di potassio. Ecco perché quando si coltivano piantine di varie piante da giardino, è possibile utilizzare questo strumento, rifiutando i preparati chimici.

Lo strumento viene utilizzato non solo per ammollo di semi, annaffiature e irrorazione di piantine e piante adulte, ma anche per il trattamento del terreno prima della semina. La soluzione di perossido può essere letti irrigati in terreno aperto, nella serra.

Il perossido di idrogeno è uno strumento eccellente per il lavaggio delle superfici in serra e la manipolazione delle pentole prima della semina.

Opinionisti

Stanislav, 36 anni, regione di Mosca, non sono un giardiniere, non ho voglia di terra. Ma su richiesta della nonna è sempre alla ricerca di qualcosa di nuovo sulle piante in crescita. In inverno, ho letto l'effetto del perossido di idrogeno su piantine e fiori vegetali. Ha raccontato di sua nonna. Ha detto di aver usato questa farmacia per peperoni, pomodori e fiori per molto tempo. Lo recensisce con ammirazione Lyudmila, 43 anni, Birobidzhan, utilizzo perossido da molti anni. Le piante crescono più velocemente, quasi non si ammalano, la raccolta è molto più grande che nei cespugli non trattati. Il costo del farmaco è basso, ma il risultato è fantastico. La cosa principale è non esagerare, quindi andrà tutto bene Polina, 55 anni Il perossido di idrogeno è uno dei mezzi preferiti per annaffiare e irrorare le piantine. Nella soluzione disinfetto i semi prima della semina. Gli spari compaiono rapidamente, insieme. Elaboro una soluzione al 3% di perossido con fragole, pomodori, peperoni, cetrioli, cavoli. Crescere come lievito Ti consiglio di provare almeno alcuni cespugli in modo da poterli confrontare con qualcosa. Sono sicuro che il risultato sarà piacevole, prendi uno strumento di farmacia per "armi".

Guarda il video: Ecco cosa accade se versi dellacqua ossigenata sulle piante (Potrebbe 2019).