Giardinaggio

Le varietà di peperoni più modeste

Solo mezzo secolo fa non c'erano più di un centinaio di varietà di peperoni, solo i frutti verde chiaro e rosso erano noti. Ad oggi, gli allevatori hanno già tirato fuori più di un migliaio delle migliori varietà e ibridi di questo ortaggio sano e gustoso. Ora ci sono peperoni di gusto diverso: varietà dolci, amarene, amare e anche multicolori: giallo, rosso, arancio, verde e viola, anche i peperoni bianchi sono abbastanza comuni.

Pepe bulgaro - una piccola cultura "capricciosa":

  • è piantato solo dalla piantina;
  • preferisce terreno sciolto, nero;
  • ama il caldo e l'umidità;
  • non può svilupparsi normalmente senza abbastanza sole;
  • ha dei getti fragili che devono essere legati e fissati.

Nonostante tutto ciò, gli allevatori sono riusciti a portare molte varietà di peperoni senza pretese, il meglio di loro verrà presentato di seguito.

Attenzione! Peperone dolce - un magazzino di vitamine e minerali. Questo vegetale contiene una grande quantità di vitamina C (più che nelle bacche di ribes nero), carotene (vitamina A) e molto rara vitamina PP. Mangiando pepe fresco, puoi saturare il corpo con la dose necessaria di sostanze nutritive.

Qual è la differenza tra le varietà di pepe?

La sobrietà non è l'unica qualità che le varietà selezionate per la coltivazione in giardino o in cottage devono possedere. Per le piante non meno importanti:

  • resistenza a varie malattie;
  • capacità di resistere a un calo di temperatura;
  • appetibilità;
  • caratteristiche merceologiche degli ortaggi;
  • termini di maturazione.
È importante! Anche le varietà più modeste e resistenti devono essere annaffiate almeno una volta ogni 10 giorni, allentare il terreno tra le file, concimare la terra prima della semina e durante la formazione delle ovaie.

Per le regioni settentrionali del paese e degli Urali, le varietà a maturazione precoce sono le più adatte. I frutti di questi peperoni avranno il tempo di maturare in un paio di mesi di estate breve e fredda. Inoltre, sono le prime varietà a dare le colture più abbondanti, i peperoni hanno buon gusto, adatti alla coltivazione in serra e in campo aperto.

Nel sud del paese, anche varietà e ibridi di prima o media stagione vengono coltivati ​​più spesso. Ma nelle regioni con un'estate lunga e calda, è possibile coltivare peperoni con periodi di maturazione tardiva. Sono meno fruttuosi dei primi, ma le verdure fresche nei letti cresceranno fino al primo gelo - metà ottobre.

Come far crescere i peperoni

Varietà di peperoni che non richiedono cure particolari, necessitano comunque di alcuni passaggi obbligatori:

  1. Atterraggio nel terreno o nella serra rassadnym modo. Le piantine devono essere preparate 1.5-2 mesi prima. I semi vengono seminati in grandi scatole e poi immersi in contenitori individuali.
  2. Preparazione preliminare del terreno: fertilizzante, scavo, disinfezione.
  3. Le giovani piante non dovrebbero essere esposte a basse temperature, anche le varietà resistenti dovrebbero essere coperte di notte con un film spesso o con agrofibre speciali.
  4. È importante sapere quando è necessario raccogliere - la maturità tecnica dei peperoni è determinata dal loro colore. Spesso il frutto rosso disegnato sul pacchetto di semi può essere raccolto quando è verde. Tali verdure sono abbastanza adatte per mangiare, contengono tutte le vitamine e le sostanze necessarie. Durante lo stoccaggio, puoi vedere che il colore della pelle cambia: questo indica la maturità biologica del vegetale.
Suggerimento: Per inscatolare vari lecci e insalate, è meglio scegliere peperoni "carnosi" con pareti spesse. I peperoni di medie dimensioni con pareti sottili sono adatti per l'imbottitura. Ma per decapare o marinare il frutto intero è più conveniente piccoli frutti - sono meglio e più velocemente imbevuti di salamoia.

Piazza Rossa

La varietà si riferisce alla maturazione precoce - i primi frutti possono essere mangiati 110 giorni dopo aver piantato i semi. I cespugli crescono piccoli, la loro altezza raggiunge i 70 cm. I peperoni stessi sono a forma di cubo con bordi chiari. All'interno del vegetale è diviso in quattro camere con semi.

Il colore del frutto maturo è verde brillante, dopo lo stoccaggio si trasforma in rosso. Lo spessore della parete raggiunge i 9 mm, il che rende il frutto molto gustoso e succoso. Il peso di ogni verdura è di almeno 280 grammi.

La pianta è resistente alla maggior parte delle malattie virali inerenti alle colture solanacee. I peperoni maturi tollerano il trasporto, possono essere conservati a lungo.

"Ivanhoe"