Giardinaggio

Varietà precoce di carote Allevamento olandese

Tutti amano le carote. Non solo mangiare, ma crescere. Questa pianta biennale è considerata una coltura vegetale altamente redditizia. Una buona resa consente di coltivare le radici per l'utilizzo in raccolte fresche, congelamento, lavorazione, raccolta, inscatolamento e stoccaggio. Molte varietà non perdono il loro valore nutrizionale e gusto fino all'inizio della primavera. Negli ultimi anni, i giardinieri preferiscono i semi di carota della selezione olandese.

Gli allevatori olandesi sono considerati tra i migliori produttori di colture orticole. I semi di marchi famosi si distinguono per versatilità, germinazione rapida e di alta qualità e verdure:

  • alto rendimento;
  • resistenza alle malattie;
  • sapore eccellente;
  • presentazione di alta qualità.

Varietà di carote provenienti dall'Olanda spiccano tra i semi domestici di apparenza e succosità precisamente attraenti. Le carote sono coltivate in tre tipi: maturazione precoce, media maturazione e tardiva. Inoltre, una delle specie varia in:

  1. La forma e la lunghezza delle radici.
  2. Il grado di rendimento.
  3. Il contenuto di vitamine, zuccheri e carotene.

Negli ultimi anni, ibridi o semi ibridi sono diventati particolarmente popolari. Si tratta di specie ottenute per incrocio controllato di due varietà selezionate. Selezionali in base a determinati indicatori, che dovrebbero avere un ibrido. Le principali caratteristiche dei semi di carota ibridi:

  • alto tasso di germinazione;
  • somiglianza genetica;
  • forma e colore straordinari del frutto;
  • alta qualità di conservazione e presentazione eccellente.

I semi ibridi sono derivati ​​per soddisfare pienamente le esigenze dei giardinieri. Questo tiene conto di tutti i requisiti che si applicano a una particolare cultura. Per le carote, la percentuale di germinazione è molto importante, perché di solito i semi si depositano nel terreno per lungo tempo. Anche la durata di conservazione. Gli ortaggi a radice fresca sono estremamente richiesti nel periodo invernale per reintegrare l'apporto di vitamine e carotene per il corpo.

Gli agronomi credono che metà del raccolto dipenda dalla qualità del seme. I semi di carota olandesi sono considerati i più fruttuosi e sostenibili. La qualità del raccolto non è influenzata dalle condizioni meteorologiche, il raccolto non è quasi danneggiato dai parassiti e soffre di siccità o temperature più basse senza perdita. I migliori produttori olandesi considerano aziende come Syngenta, Monsanto e Nunems. Ma anche le varietà di carote più provate dell'Olanda devono essere seminate nel terreno preparato, annaffiate e allenti il ​​terreno, per osservare la crescita delle piante. Per determinare la scelta delle varietà per la tua trama, dovresti familiarizzare con l'elenco dei nomi principali delle carote olandesi.

Varietà precoci

"Bureau"

Uno dei nuovi ibridi di fine maturazione (fino a 140 giorni). Si riferisce al tipo Flacco-Nantes. Intende per l'uso e la lavorazione freschi, è ben conservato. Le colture radicali sono lisce, pesanti (fino a 200 g) e lunghe (22 cm). La forma delle radici dipende dallo spessore del raccolto. Con una densità rarefatta hanno una forma conica, con una forma cilindrica. Caratteristiche ibride:

  • eccellente resistenza all'alternario e alla peronospora;
  • buona qualità di conservazione (fino a 7 mesi);
  • alta percentuale di carotene;
  • la possibilità di pulizia meccanizzata;
  • fruttificazione sostenibile su tutti i tipi di terreno.

Raccomandazioni per la coltivazione - la semina viene effettuata sulle creste.

conclusione

L'allevamento olandese delle carote offre una resa eccellente rispettando la tecnologia della coltivazione. Soprattutto, conta nelle grandi aree e nelle fattorie. Tutte le varietà corrispondono esattamente alla descrizione, hanno un gusto e una presentazione eccellenti. Coltivare carote di varietà olandesi è abbastanza facile anche per i giardinieri alle prime armi.