Giardinaggio

Qual è la differenza tra paprika e peperone?

Sostenitori e avversari della dichiarazione sull'intercambiabilità di peperone rosso e paprika divisa in due campi uguali. Ognuno di loro ha i suoi argomenti, dimostrando la correttezza della sua teoria. Comprendi dove è la verità, e dove la finzione aiuterà questo articolo.


Sfondo storico

L'intera confusione con i nomi era colpa di Cristoforo Colombo. Essendo mandato in India per pepe nero e altre spezie, si imbatté per caso in America. Decidendo di aver raggiunto l'obiettivo del suo viaggio, Colombo portò con sé i frutti di una pianta completamente diversa, confondendolo con il pepe nero. In realtà, i frutti rimossi appartenevano alle piante erbacee della famiglia della belladonna, e non alla vite rampicante della famiglia dei peperoni. Ma a causa dell'errore di Colombo, anche le piante portate cominciarono a chiamarsi pepe, solo paglia.

I peperoncini sono una coltura vegetale separata, di cui ci sono circa 700 varietà, i cui frutti possono essere sia dolci che amari. Il peperone dolce appartiene al noto peperone bulgaro e al rosso amaro.

Peperone dolce

Uno dei membri più popolari della famiglia delle solanacee. Nel nostro paese, è meglio conosciuto come pepe bulgaro. La patria di questo ortaggio è l'America Centrale, e la sua storia risale a più di 20 secoli.

Questa cultura è molto esigente di luce e calore. Questo è il motivo per cui nelle nostre regioni settentrionali è più spesso coltivato in una serra. Le regioni meridionali possono coltivare con successo peperoni dolci in campo aperto.

I suoi frutti dolci hanno un'enorme varietà di forme diverse. Le forme più comuni sono le seguenti:

  • cilindrico;
  • A forma di cono;
  • ovale;
  • arrotondato e altri.

Oltre a varie forme, ha una ricca gamma di colori, che include quasi l'intera gamma di colori. A seconda della varietà, la frutta può avere un colore che va dal verde chiaro al nero. Anche le loro dimensioni con un peso da 10 a 30 cm e da 30 a 500 grammi saranno diverse.

Il suo valore nutritivo è dovuto all'alto contenuto di vitamina C. Contiene anche vitamine A, B, sali minerali e olii essenziali. Il suo uso in cucina non ha confini ed è universale.

Pepe amaro

Peperoncini rossi o piccanti furono portati dall'America. I suoi frutti non sono così diversi nella forma e nel colore come i frutti del fratello dolce. A seconda della varietà, la loro forma può estendersi da sferica a tronco, e il loro colore varia dal giallo al nero e all'oliva. In questo caso, ancora dominato da varietà rosse.

Poiché si tratta di una cultura molto termofila, si consiglia di coltivarla in serra. Inoltre, può essere coltivato anche sul davanzale della finestra. Tutto ciò che è necessario per questo è un piatto da 1,5-2-2 litri.

La capsaicina alcaloide dà un sapore piccante a questi peperoni rossi. Come altri frutti delle piante della famiglia della belladonna, è ricco di vitamina C. In aggiunta ad esso, contiene:

  • set quasi completo di carotenoidi;
  • oli grassi;
  • calcio;
  • ferro;
  • zolfo;
  • vitamine del gruppo B e altre sostanze utili.

Grazie alla sua composizione, è in grado di avere un potente effetto positivo su tutto il corpo.

È importante! I peperoncini rossi hanno la capacità di migliorare l'effetto dei farmaci. Pertanto, è meglio astenersi dal condividerli.

paprica

In realtà, la paprika è una polvere dei frutti rossi delle piante della famiglia dei nightshade. Le varietà di piante di paprika sono arbusti perenni con germogli in piedi e frutti carnosi. La loro patria è il Sud America. Oltre all'America, la paprika viene coltivata con successo in Russia, Ucraina, Cile, Slovacchia, Turchia e Ungheria.

È importante! L'Ungheria si distingue come produttore di paprika. È il condimento ungherese che è di altissima qualità e più popolare in tutto il mondo. Ha un gusto e un aroma eccellenti. Un totale di 8 diverse varietà di polvere di peperoncino sono prodotti in questo paese.

Il suo sapore può essere sia dolce che pungente. A seconda della varietà, i frutti per la paprika possono essere:

  • piccante;
  • dolce;
  • affilato.

Oltre alla paprika rossa, è anche gialla, ma è meno comune.

È importante! La paprika gialla ha un'incredibile nitidezza.

La paprika come condimento è molto utile. Ha una ricca composizione che include le seguenti vitamine e minerali:

  • A;
  • E;
  • C;
  • ferro;
  • fosforo e altri

Ma il principale vantaggio della paprika è il contenuto di lipocaina e capsoicina: queste sostanze combattono efficacemente le infezioni e rafforzano il sistema immunitario. Inoltre, la lipocaina e la cansoicina sono attivamente coinvolte nella prevenzione del cancro.

Quindi ci sono delle differenze?

Qual è la differenza tra paprika e peperone? Sì, niente. Questi sono nomi diversi per la stessa pianta: Capsicum annuum. Questa pianta ha circa 700 specie diverse. La differenza sarà solo nel gusto di una specie particolare. In alcune specie il sapore sarà più dolce e in alcune specie più acuto. Per la produzione di paprika si possono usare entrambi.