Giardinaggio

Farina di carne e ossa: istruzioni per l'uso

Fertilizzante quasi dimenticato - la farina di ossa oggi viene nuovamente utilizzata negli orti come prodotto naturale biologico. È una fonte di fosforo e magnesio, ma non contiene azoto. Per questo motivo, il fertilizzante può essere tranquillamente aggiunto al terreno senza temere un eccesso di azoto nel terreno. La farina contiene il 15% di fosforo nel composto di fosfato di calcio. Fino a poco tempo fa veniva usata la polvere d'ossa per compensare la mancanza di calcio negli animali.

Oggi, il prodotto della lavorazione dell'osso ha iniziato a essere utilizzato come fertilizzante organico fosfatico. Se gli integratori industriali di azoto e di potassio vengono sostituiti rispettivamente da humus e cenere, il superfosfato sostituisce la polvere d'osso.

Recensioni di farina d'ossa, come fertilizzante, da giardinieri esperti positivi. Fortunatamente nei negozi di fiori non vendiamo carne e ossa, altrimenti tutto sarebbe diverso. È possibile utilizzare farina di carne e ossa e farina di pesce come fertilizzante, ma è più vantaggioso utilizzarli come alimentazione per il bestiame. E anche usando i prodotti proteici come fertilizzante, è meglio farlo su vaste aree che vengono lavorate dalle macchine.

Recensioni

Margarita Lobova, D. HooksTuttavia ha mantenuto la polvere di ossa nel pollaio come condimento per gli strati, ma non aveva idea di come usare la farina d'ossa come fertilizzante. Ho comprato nel negozio il solito vestito. Mentre la città vicina non ha comprato. Loro, come risultò, lasciarono la città per non "avvelenarsi con la chimica". E non sospettava prima che ora il "biologico" sia di moda. I nuovi vicini usano solo letame, cenere e polvere di ossa, e mi hanno spiegato come usare questa farina per le piante. Ci ho provato Le differenze da superfosfato non sono state notate. Mi sembra che tutta questa "materia organica" sia molto costosa, se non lo fai tu stesso. Cenere e sterco sono chiari, ma le ossa dove guadagnare tanto. Alexander Bystritsky, pos. Kostyushino Ho sempre usato questo fertilizzante, in quanto c'erano uscite per la produzione. E i nostri antenati fecondarono con la polvere d'ossa anche quando non esisteva un'industria chimica così sviluppata. Ma l'azoto viene aggiunto dalle sostanze chimiche. Le ossa si accendono e non rimane nulla di vivo, ma l'humus è infestato non solo con benefici, ma anche con batteri che causano malattie. Quindi preferisco non rischiare.

conclusione

La farina di ossa che è di nuovo in uso può sostituire il perfosfato prodotto dall'industria chimica. Il suo vantaggio è che in piccole quantità questa sostanza non è difficile da fare da soli a casa. Quando si allevano piante da appartamento, questo fertilizzante può essere fatto a mano usando un forno a gas convenzionale.