Giardinaggio

Cetrioli olandesi

Un enorme assortimento di semi può essere fuorviante anche per un giardiniere esperto. Oggi ci sono molte varietà e ibridi di cetriolo, tutti hanno punti di forza: alcuni sono più produttivi, altri sono resistenti alle malattie e altri sono caratterizzati da una precoce maturazione. Come scegliere una varietà adatta e non "perdersi" nella varietà di semi?

I semi estranei si distinguono come un blocco separato, il più delle volte sono ottenuti a seguito di allevamento, quindi si differenziano favorevolmente rispetto allo sfondo del materiale di semina domestica. Le più comuni sono le varietà olandesi di cetrioli: sono più di altre amate dai giardinieri e dai giardinieri, grazie alle eccellenti caratteristiche e al gusto elevato.

Qual è il cetriolo olandese

Molto spesso, gli olandesi chiamano i cetrioli tutti gli ibridi di questa cultura. Ma questo è sbagliato: ci sono semi olandesi non solo di ibridi, ma anche varietà di cetriolo. Gli ibridi si ottengono allevando, combinando le qualità positive di diverse varietà. Un ibrido di una varietà è anche diverso in quanto non produce prole. Cioè, frutti eccellenti cresceranno dai semi acquisiti, ma sarà impossibile raccogliere materiale di seme per le stagioni successive.

Ci sono anche questi ibridi di cetriolo, all'interno dei quali ci sono semi, possono essere piantati e persino ottenere qualcosa alla fine. Ma i cetrioli coltivati ​​in questo modo non soddisfano più pienamente le caratteristiche dichiarate dal produttore di semi: la pianta può ammalarsi, i frutti non saranno uguali e belli, i cetrioli potrebbero persino diventare amari.

Il costo dei semi olandesi è molto più alto di quelli domestici. Ma un prezzo così alto si ripaga del rendimento del cetriolo - la maggior parte delle culture olandesi fioriscono in gruppi, su ciascuna delle quali crescono da 3 a 10 cetrioli. In media, si ritiene che una tonnellata di cetrioli di origine olandese possa essere raccolta da cento metri quadrati di terreno.

Suggerimento: Al momento dell'acquisto dei semi è necessario prestare attenzione alle regioni di piantagione raccomandate. Ciò che è buono per l'Olanda non si adatta alle regioni settentrionali della Russia. È necessario acquistare semi adattati alle condizioni locali.

I punti di forza dell '"olandese"

E le varietà e gli ibridi di cetrioli coltivati ​​con semi olandesi sono di alta qualità. In generale, i vantaggi dei cetrioli olandesi assomigliano a questo:

  • l'alta resa è inerente a tutte le varietà e agli ibridi di origine olandese;
  • resistenza alla maggior parte delle malattie;
  • la presenza di specie sia impollinate che impollinanti;
  • idoneità per la semina nel terreno e nelle serre;
  • mancanza di amarezza nella frutta e alto sapore;
  • i cetrioli crescono circa della stessa dimensione, pari e belli;
  • universalità dei cetrioli - quasi tutte le varietà sono adatte per insalate e per la conservazione.

Possiamo dire che le varietà olandesi e gli ibridi di cetriolo combinano tutte le migliori qualità di questo ortaggio.

È importante! Un sacchetto di semi olandesi contiene solo alcuni semi, ma questo non significa l'avidità del produttore. Il fatto è che questi cetrioli danno fruste forti e ramificate, ei frutti crescono in grappoli, quindi non possono essere piantati fitti. Si consiglia di piantare 4 semi su 1 m² di terreno.

Come scegliere una varietà adatta di "olandese"

Scegliere le varietà di cetriolo è un evento responsabile, questo è esattamente il caso in cui il consiglio dei vicini e il feedback dei venditori possono danneggiare il proprietario. Perché nella scelta di un cetriolo, è importante tenere conto delle caratteristiche individuali, come ad esempio:

  • profondità delle acque sotterranee;
  • tipo di terreno;
  • piantare semi in una serra o in campo aperto;
  • la presenza di api sul sito;
  • condizioni meteorologiche (temperatura, durata dell'estate, precipitazioni, gelo);
  • frequenza stimata di irrigazione;
  • la frequenza della raccolta (ogni giorno, solo nei fine settimana);
  • Scopo dei cetrioli (per il consumo fresco, per la salatura, per la vendita).

Se con la maggior parte dei fattori tutto è chiaro, allora alcuni devono essere decifrati.

È importante! I semi di ibridi sono facilmente distinguibili dal codice "F1", scritto dopo il nome.

Cosa fa l'ape

Il fatto è che le varietà olandesi, come il resto dei cetrioli, sono divise in tre tipi:

  1. Ape impollinata.
  2. Auto-impollinazione.
  3. Parthenocarpic.

Per la prima specie, le api sono necessariamente necessarie, se non ce ne sono sulla trama, oi cetrioli sono piantati in una serra chiusa, non puoi aspettare il raccolto. I fiori femminili non pelati diventeranno fiori sterili.

Gli ibridi auto-impollinati sono più comuni di altre specie (quasi tutti gli "olandesi" appartengono a questa specie). Sono universali: adatti per serre e per terreni aperti. Le varietà autoimpollinate hanno infiorescenze che combinano pistilli femminili e stami maschili, questi sono i cosiddetti ermafroditi. Non hanno bisogno di ulteriore impollinazione, affrontano in modo indipendente questo processo. Gli ibridi auto-impollinati spesso non producono semi, ma tali cetrioli si trovano con i semi.

Le specie partenocarpiche non hanno bisogno di impollinazione, tutti i loro fiori sono femmine. I cetrioli possono anche essere piantati nella serra e nella terra aperta.

È importante! I giardinieri esperti ritengono che gli ibridi auto-impollinati risultanti dalla riproduzione siano più saporiti delle varietà partenocarpiche. Cetrioli particolarmente pregiati contenenti semi - una fonte di vitamine e oligoelementi, nonché di sapore di cetriolo "aziendale".

Salare o tagliare in insalata

Secondo le caratteristiche del gusto, si distinguono tre tipi di cetrioli:

  1. Insalata.
  2. Sale-rivestimento.
  3. Universale.

Sono tutti buoni, ma ognuno a suo modo. Il cetriolo della lattuga ha una pelle sottile e delicata e una polpa succosa e saporita. È buono da mangiare crudo, aggiungere ad insalate e altri piatti. Ma i cetrioli di lattuga non sono adatti alla conservazione: "zoppicano" in salamoia, diventano morbidi e informi.

Per il decapaggio e il decapaggio utilizzare le varietà di cetriolo decapante. La loro buccia è più spessa, dopo l'impregnazione con la salamoia, tali cetrioli diventano croccanti e appetitosi.

Grado universale adatto a qualsiasi scopo. Questa è una grande opzione per la coltivazione privata, quando il proprietario utilizzerà gli stessi cetrioli per la conservazione e per il consumo fresco.

I migliori cetrioli olandesi

Solo dopo aver analizzato tutti i fattori, puoi scegliere la varietà appropriata di cetrioli. Se il sito è vicino all'acqua di falda, devi scegliere semi piantati superficialmente (1-2 cm). Per le aree suburbane, dove il proprietario visita solo nei fine settimana, lo faranno gli ibridi con una crescita lenta.

Suggerimento: È molto importante non confondere le varietà di serra con quelle destinate al terreno aperto. Altrimenti, un buon raccolto non può aspettare. Queste varietà hanno diversi termini di semina, maturazione, requisiti per l'irrigazione, temperatura e luce.

"Angelina"

Uno dei migliori rappresentanti dell'ibrido "olandese" "Angelina". Questo è un cetriolo molto primitivo, appartenente alla categoria delle "specie auto-impollinate". I cetrioli sono di media grandezza, la lunghezza dei frutti raggiunge i 14 cm, sono cetrioli universali, si mostrano perfettamente in salatura e sono saporiti e croccanti in insalata. L'ibrido non ha paura delle aree ombreggiate, è resistente alla maggior parte delle malattie caratteristiche dei cetrioli. Vedi i frutti del cetriolo "Angelina" nella foto qui sotto.

Guarda il video: Rotolo olandese con prosciutto, cetrioli e pomodori: una ricetta sfiziosa! (Settembre 2019).