Giardinaggio

Pala di peperone rosso

Febbraio è dietro l'angolo! E alla fine di febbraio, è già necessario iniziare i preparativi per la semina di semi di pepe. Dal momento che il peperone bulgaro di qualsiasi tipo si distingue per una certa "testardaggine" in termini di piantina, è meglio seminare in anticipo che lamentarsi della non emersione dei semi. Succede così che i germogli debbano aspettare tre settimane, se non di più. Su come correttamente si è verificata la semina dei semi, dipende, a volte, non solo il raccolto, ma anche quanto le piantine saranno resistenti alle malattie e alle intemperie. A questo proposito, si dovrebbe prestare attenzione alla varietà pala di peperoncino rosso. Come appare può essere visto nella foto qui sotto:

img "alt =" Red shovel "src =" / wp-content / uploads / userfiles / 414_1.jpg ">

Descrizione della varietà

La pala del peperone rosso appartiene alle varietà a maturazione precoce, matura a circa 100-110 giorni. Cresce sia nella serra che nel giardino aperto. Frutti rossi con pareti spesse (7-8 mm), dal peso di 120-130 grammi, dolci, succosi, con un aroma e un gusto pronunciati di pepe. In apparenza assomigliano molto a una pala, a causa della loro forma oblata. A causa di questa forma, è molto conveniente conservarlo interamente, dal momento che molta più frutta è inclusa nel vasetto di pepe di un'altra varietà. Una caratteristica peculiare della varietà di peperoncino è la vanga rossa - la maturazione unanime di frutta, che di solito si trovano su un cespuglio fino a quindici. La macchia è compatta, di media altezza (da 50 a 80 cm), a causa dell'abbondanza di frutti, è necessaria una giarrettiera per il sostegno. Da 1 mq. M risulta circa 4-5 kg ​​di pepe. Resistente a parassiti e malattie.

Peperoni crescenti attraverso le piantine

Una delle differenze di peperone dolce da altre colture orticole è una lunga stagione di crescita. Pertanto, per crescere nella Russia centrale, secondo le recensioni di esperti coltivatori di ortaggi, le varietà precoci di pepe sono più adatte, come ad esempio il peperone rosso. Questo peperone consente di raccogliere il raccolto il centesimo giorno dopo la germinazione, ma a condizione che sia stato piantato nel terreno attraverso le piantine.

Vantaggi del metodo di semina

  • la germinazione dei semi aumenta a causa della creazione di condizioni favorevoli;
  • c'è un'opportunità per coltivare le varietà più pregiate e rare di pepe in una regione con un clima non adatto;
  • la raccolta avviene in una data precedente;
  • ottenendo un vero risparmio grazie alla riduzione dell'acqua per l'irrigazione dei letti, è possibile utilizzare un'area più piccola per la semina, senza bisogno di spendere sforzi per diradare i letti;
  • componente estetica - quando si piantano piantine, la formazione di un letto avviene immediatamente in conformità con il desiderio.

Cosa è necessario per la semina

La caratteristica principale del peperone è la sua termofilia. Nonostante ciò, i giardinieri del nostro paese lo coltivano con successo anche nelle loro regioni, anche nelle regioni settentrionali. Ma per avere successo hai sicuramente bisogno di piantine robuste e sane. E per questo è necessario un bel po ':

  • buono, terreno fertilizzato (se non ci sono scorte dall'autunno, il negozio è abbastanza adatto);
  • serbatoi per la semina;
  • semi adeguatamente preparati;
  • vasi di torba o tazze usa e getta;
  • un grande desiderio di ottenere un ricco raccolto e un po 'di tempo libero.

Procedure necessarie prima della semina

  1. Cospargere i semi di pepe per disinfettarli e non avere più problemi con le malattie peptiche. I semi devono essere versati con una soluzione debole di permanganato di potassio, tenerli per mezz'ora, scolare l'acqua e asciugarli.
  2. Controlla la germinazione. È meglio tenerlo ora, piuttosto che indovinare se ascenderanno o meno, e se lo fanno, quanto? È molto semplice da realizzare: è necessario stendere i semi su un tovagliolo umido, mettere sopra un altro tovagliolo e metterlo a fuoco, controllando costantemente che non si asciughi. Dopo 7-10 giorni, i semi gireranno e sarà chiaro quali sono adatti alla semina.
  3. Indurimento dei semi. Alle 10-12 in punto mettere un piatto con i semi nel frigorifero. Ciò consentirà ai futuri peperoni di sopravvivere in modo affidabile a tutte le condizioni meteorologiche estreme.

Semina i semi

Immediatamente prima della semina, il terreno deve essere decontaminato annaffiandolo con una soluzione debole di permanganato di potassio. Ora puoi iniziare a seminare. Per fare questo, fai dei solchi la cui profondità non superi 1 cm e distendi i semi di pepe a spillo, la vanga rossa a 2 cm di distanza. Chiudere con cura le scanalature con terra, allungare il film sul contenitore e mettere in calore fino a quando non compaiono i germogli. Quando i primi germogli escono in una settimana, dovresti rimuovere definitivamente il film in modo che non muoiano, e riorganizzare il contenitore con le piantine nel luogo illuminato, molto probabilmente sarà un davanzale. Prima di ciò è necessario assicurarsi che il vetro non si raffreddi, poiché il regime di temperatura è un componente molto importante quando si coltivano piantine di pepe. La temperatura richiesta per un buon sviluppo della piantina è compresa tra 20 e 25 ° C.

Attenzione! Va tenuto presente che se la temperatura scende a 14-12 ° C, avrà un impatto negativo sulle piante: non solo le piantine, ma anche i peperoni adulti rallenteranno significativamente la crescita.

scherma

Quando 2-3 foglie vere si formano sulle piante, viene fatto un prelievo. Il suo obiettivo è dare ai germogli una vasta area per lo sviluppo, rimuovendo tutti i germogli deboli e piccoli. Dal momento che al pepe non piace quando viene toccato invano, il trapianto deve essere fatto con molta attenzione in modo da non danneggiare le radici. In una tazza hai bisogno di piantare una pala rossa di piantina. Non è necessario approfondire il germoglio di pepe, è meglio piantare a filo con la radice, questo stimolerà la pianta allo sviluppo di un forte apparato radicale.

Alimentazione di piantine

Per sostenere la pianta, puoi nutrire: la prima volta dopo 13-14 giorni dopo la semina, la seconda volta, dopo 10-14 giorni dalla prima poppata. Per fare questo, è possibile effettuare la seguente composizione: nitrato - ½ grammo, superfosfato - 3 grammi, concimi di potassio - 1 grammo; diluire in 1 litro di acqua distillata. Per il secondo pepe si nutrono di Red Spade gli stessi fertilizzanti, ma in doppia misura. È possibile effettuare una terza medicazione, è effettuata appena prima del trasferimento nel terreno: la composizione dei fertilizzanti è la stessa della seconda medicazione, ma i concimi di potassio aumentano a 8 grammi.

Suggerimento: I fertilizzanti chimici possono essere sostituiti da materiale organico - infuso di cenere e ortica (1:10).

Se le varietà rosse di piantine di pepe crescono lentamente, viene utilizzato il tè del sonno, da cui viene preparata l'infusione: per 3 litri di acqua bollente - un bicchiere di foglie di tè, infuso per 5 giorni, scolare e versare i peperoni. Non si può avere troppo da mangiare, le piantine inferiori possono semplicemente bruciare. E puoi completamente abbandonare la medicazione. Se le piantine di pepe sono in condizioni confortevoli e il regime di temperatura è osservato, allora si diletterà nella sua forza e crescita.

Per salvare le piantine di pepe da malattie come la gamba nera, annaffiare e nutrire le piante dovrebbe essere un po 'al mattino, dal momento che un'annaffiatura eccessiva provoca l'apparizione della gamba nera e della marciume radicale. Assicurati di allentare e diserbare il terreno, facendolo con molta attenzione, senza disturbare le piante.

Piantare pepe nel terreno

Quindi, l'età delle piantine di pala di peperone rosso è già 2-2,5 mesi. È tempo di atterrare nel terreno. Ma prima, non avrebbe fatto male a temperare. Ciò avviene in modo molto semplice: per 3-5 giorni, i contenitori con le piantine dovrebbero essere in strada o in serra con telai aperti per diverse ore. Ma questo è a condizione che la temperatura esterna non sia inferiore a 15 ° C e non ci sia vento.

È importante! Il giorno in cui piantate piantine di pepe nella serra o nel giardino, è importante che la temperatura dell'aria fosse di circa 18 gradi Celsius, il tempo era senza vento e preferibilmente nuvoloso (nelle giornate di sole è meglio iniziare a piantare nel pomeriggio).

Prima di piantare, il terreno sotto la piantina delle varietà di pala rossa deve essere ben versato, in modo che il trapianto sia indolore. Quindi rimuovere con attenzione ogni pianta dalla sua coppa, se possibile con il terreno, e piantarla nei fori preparati nel giardino, la distanza tra i quali non è inferiore a mezzo metro. Non è necessario piantare la pala del peperone troppo in profondità - il terreno dovrebbe essere nel terreno fino alla radice del collo.

Se un peperone rosso è piantato su un letto da giardino aperto, dovrebbe essere coperto con un foglio o materiale di copertura per proteggerlo da possibili gelate, impostando l'arco in anticipo. L'uso di bottiglie di plastica con un fondo tagliato o tappi di carta è accettabile.

Nonostante il fatto che il pepe bulgaro sia una coltura auto-impollinante, gli insetti impollinano spesso le piante.

Suggerimento: Il peperone dolce non può essere piantato in prossimità di peperoncini piccanti, poiché l'impollinazione risultante può dare un sapore amaro al peperone dolce.

Crescere piantine di qualsiasi varietà di pepe interessante e informativo! Questa è la chiave per comprendere il processo della vita vegetale e l'opportunità di ottenere un buon raccolto esattamente della varietà di pepe che è stata seminata.

Recensioni

Evgenia Olegovna, Voronezh. Che meravigliosa varietà: pala rossa! In primo luogo, è molto fruttuoso, in secondo luogo, senza pretese, e in terzo luogo, tali bei peperoni. E la cosa più interessante è che è così conveniente nella conservazione, e sembra molto bello nelle banche: Yulia Vladimirovna Tarasova, Severodvinsk Per il primo anno ho piantato la varietà Red pala. E sempre felice, perché non sono mai andato via senza un raccolto. I frutti buoni, grandi e succosi sono un grande piacere quando li raccogli.

Guarda il video: Proprietà nutrizionali pale di fico d'india, ricetta "Riso con le pale di fico d'india" (Ottobre 2020).

Загрузка...