Giardinaggio

Elaborazione della crosta di mele in primavera, estate e autunno

La crosta su un melo è una malattia fungina che si trova spesso su molti alberi da frutto. Milioni di insetti: formiche, scarafaggi, farfalle trasportano le spore microscopiche del fungo sui loro corpi, lasciando su tutte le parti dell'albero, sulle foglie, i frutti, la corteccia. Per il momento, le controversie sono in relativa pace, finché non si attendono condizioni favorevoli per il loro sviluppo. Tali condizioni si verificano dopo forti piogge. L'umidità, cadendo sulle spore del fungo, dà loro cibo per la distribuzione veloce e distruttiva (per alberi). È necessario combattere la crosta in primavera, estate, autunno, altrimenti le foglie del melo appassiranno, il frutto perderà la sua presentazione e i rami e tronchi saranno costantemente mangiati dalla crosta (vedi foto).

Crosta su melo

Caratteristiche principali

All'inizio della primavera, i principali portatori di croste, spore, insetti, si svegliano. Venti e piogge portano anche spore fungine, che si diffondono velocemente in tutte le piante del giardino. Su mele e pere si verificano cambiamenti evidenti:

  1. Il primo stadio della crosta sul melo: sulle foglie dell'albero c'è un'incursione nei luoghi di infezione, il suo colore è oliva, la consistenza è vellutata.
  2. Secondo stadio di sviluppo della crosta: le macchie sulle foglie scabbed si scuriscono, diventano marrone chiaro.
  3. Il terzo stadio della malattia dell'albero: giovani germogli di mela anneriscono, si asciugano e cadono, le foglie cadono prematuramente, si formano fessure sui rami delle piante adulte, molte macchie marroni si formano sui frutti, le mele si spezzano e cadono.

La crosta sul melo riduce la resa, i frutti perdono la loro presentazione, le mele si indeboliscono, la loro vitalità diminuisce, muoiono d'inverno, non avendo la forza di resistere al gelo. Per aiutare i meli a sopraffare la malattia e sopravvivere nella lotta contro di essa, i giardinieri elaborano annualmente alberi da frutto in vari modi. In primavera, estate, autunno, a volte in inverno (se il tempo lo permette), vanno in una lotta spietata con la crosta. Parleremo di alcuni dei modi e dei metodi di questa lotta, con la quale puoi proteggere gli alberi nel tuo giardino.

Si prega di guardare i video pubblicati nelle sezioni pertinenti del nostro articolo. Ti aiuteranno a svolgere tutte queste attività nella pratica.

Metodi di lotta

Ci sono molti modi per proteggere gli alberi da frutto dai danni della scabbia, è necessario applicare misure globali: prevenzione, prodotti chimici, rimedi popolari. È necessario iniziare con misure preventive, anche se i tuoi meli sono completamente sani:

  • pulizia tempestiva del giardino da foglie e frutti caduti;
  • rimozione di rami, foglie e mele infette da scabbia;
  • smaltimento di residui vegetali (incenerimento);
  • allentarsi regolarmente e scavare il terreno attorno ai tronchi del melo;
  • è necessario eliminare le carenze nella medicazione superiore, applicare il fertilizzante nella giusta quantità e in certi termini;
  • monitorare costantemente l'ingresso di umidità: in caso di forti piogge, fare drenaggio del drenaggio, e durante i periodi asciutti irrigazione è necessaria - 2 volte a settimana, 20 litri di acqua per albero;
  • 1-2 volte durante la stagione è necessario spruzzare la mela con una soluzione di fungicida (liquido bordeaux, colore grigio e altri).

Diamo uno sguardo più da vicino a quali misure devono essere prese in primavera, estate e autunno per prevenire la comparsa di crosta o prevenire i sintomi.

Prevenzione della primavera

In primavera, quando gli alberi si sciolgono i primi germogli, i giovani germogli e le foglie sono molto vulnerabili a molte malattie fungine. Il solito lavoro primaverile associato alla prevenzione della malattia della scabbia di mela:

Elaborazione di meli in primavera

  • applicare fertilizzante organico in un cerchio con un diametro di 0,6 - 1,0 metri: letame che si è decomposto durante l'inverno, compost, torba e cenere, osservando i tassi di applicazione per alberi da frutto: letame - 2-3 secchi, compost - 2 secchi, torba - 1 secchio , cenere - 0,5 secchi;
  • scavare il terreno, rimuovendo fogliame dell'anno scorso e rami caduti;
  • innaffia il melo (10-15 litri);
  • trattare ulteriormente il terreno umido con soluzioni di urea (carbammide), cloruro di potassio o nitrato di ammonio (vedere il video);
  • sui tronchi applicare una calce calcarea ad un'altezza di 1 m;
  • Spruzzare tutti i rami e il tronco con una soluzione di miscela bordolese.

Tutte queste attività, provate a esibirvi prima che i primi boccioli fioriscano sul melo.

Attenzione! Fai attenzione quando acquisti giovani piantine di mele. In cerca di profitto, i venditori privati ​​si permettono di vendere piante infette da scabbia, facendo affidamento sul compratore inesperto. Se non si è sicuri delle proprie conoscenze, acquistare da un fornitore affidabile o arruolare l'aiuto di un giardiniere esperto.

Rimedi popolari

I giardinieri che non accettano l'uso di prodotti chimici nel giardino, raccomandiamo alcuni metodi popolari di trattare con la crosta.

  1. Soluzione salina Un secchio d'acqua da 10 litri utilizza 1 kg di sale. Spruzzatura prodotta all'inizio della primavera, quando la mela è ancora a riposo, cioè prima che le gemme si gonfino.
  2. Tintura di equiseto. 1 kg di erba fresca di equiseto viene versato con 5 litri di acqua bollente, infusa per 3 giorni, quindi 1 litro di questa infusione viene diluito con 10 litri di acqua. Spruzza la mela quando appaiono le prime foglie.
  3. Soluzione di senape Sciogliere 100 g di senape secca in un secchio di acqua calda e mescolare accuratamente fino a quando le particelle di polvere si dissolvono completamente. Questa soluzione può essere spruzzata di crosta di mele in qualsiasi momento, indipendentemente dalla stagione di crescita dell'albero. Per tutta la stagione fanno 4 spruzzi.
  4. Soluzione di permanganato di potassio. La soluzione deve essere ad alta concentrazione, viola scuro. Usalo per il trattamento e la prevenzione della crosta su mele, pere e altri alberi da frutto. Le piante malate e sane vengono trattate 3 volte con un intervallo di 20 giorni.
  5. Siero di latte Preparare siero fresco, filtrare attraverso una garza per evitare l'intasamento del tubo dello spruzzatore, versarlo nella bombola spray e trattare l'albero malato, tutte le sue parti: foglie, frutti, rami. I giardinieri esperti assicurano che la crosta su un melo venga distrutta la prima volta.

Amicizia con un vicino

I cottage estivi dei nostri giardinieri sono spesso situati l'uno vicino l'altro, a causa delle piccole aree che sono separate solo da bassi recinti. Tutto il controllo della crosta può essere inefficace se i meli di un vicino infetto non vengono elaborati correttamente. Presto le spore del fungo si sposteranno dagli alberi vicini ai tuoi meli già curati.

Per una tale lotta, devi solo fare amicizia con i tuoi vicini, combinare le tue forze e risorse per sradicare questa malattia contagiosa dai tuoi giardini. Solo quando questa condizione sarà soddisfatta, ti libererai completamente della crosta e la resa dei meli non ne risentirà.

conclusione

La crosta su un melo è una malattia pericolosa, ma la cura costante dei giardinieri per i loro animali verdi aiuta nella lotta contro i funghi. Non permetteranno la morte della pianta, mostrando il loro amore nell'aiuto instancabile del germoglio malato, anche il più piccolo o già maturo.

Guarda il video: . Economic Collapse: Henry B. Gonzalez Interview, House Committee on Banking and Currency (Ottobre 2019).

Загрузка...