Giardinaggio

Come trapiantare piantine di melanzane

Le melanzane hanno iniziato a essere coltivate in India, in Asia centrale, il clima russo è considerato troppo freddo per questa cultura meridionale. Ma, nonostante il fatto che le melanzane siano state portate in Russia solo alla fine del diciannovesimo secolo, sono già cresciute ovunque con grande successo, anche i residenti estivi della Siberia possono vantare un buon raccolto di quelli blu.


Come coltivare melanzane nel clima temperato della zona centrale, e sarà discusso in questo articolo. Particolare attenzione dovrebbe essere prestata al trapianto di piantine di melanzane, poiché è in questa fase che i giardinieri inesperti "perdono" un gran numero di piantine.

Qual è la peculiarità delle melanzane

Si ritiene che la coltivazione di melanzane nella dacia, o anche in serra, sia un po 'più difficile di affrontare altre colture, come cetrioli, pomodori e peperoni.

Ci sono diversi motivi per questo:

  1. Per una varietà di piante, la temperatura ottimale del terreno è di 12 gradi. Mentre per le melanzane, per lo sviluppo normale, è necessaria la terra, riscaldata a +18 gradi centigradi.
  2. Non meno importante è la temperatura del giorno e della notte. Innanzitutto, non ci dovrebbero essere cambiamenti improvvisi nella temperatura giornaliera. In secondo luogo, le melanzane amano un clima più caldo, per loro la gamma ottimale va da +18 a +26 gradi.
  3. Le gelate non sono affatto ammissibili per le melanzane - le piante semplicemente moriranno.
  4. Quando la temperatura scende a +13 gradi, i cespugli di melanzane perdono ovaie, fiori e foglie.
  5. È molto più sicuro coltivare melanzane nelle serre, o almeno usare ripari temporanei di film per piantine fragili.
  6. La melanzana non ama l'ombra, questa pianta ha bisogno della massima quantità di luce solare.
  7. Piantare non dovrebbe essere addensato, è anche impossibile piantare melanzane vicino ad altre piante alte o recinti, recinti - la cultura ha bisogno di spazio e aria, le foglie dovrebbero essere ben ventilate.

Un fattore importante è il lungo periodo di vegetazione delle melanzane. Se nei paesi caldi questa coltura può svilupparsi normalmente nel terreno ed essere coltivata da semi, allora nel clima temperato della Russia, le melanzane vengono piantate solo nelle piantine, dando la preferenza alle piantagioni di serra.

È importante! La stagione di crescita delle melanzane va da 100 a 150 giorni. Le varietà a maturazione precoce sono più adatte al clima domestico, in cui i frutti maturano in 100-120 giorni.

Come far crescere le melanzane

Quindi, per coltivare melanzane in Russia, devi fare la preparazione delle piantine. La prima cosa da fare è calcolare il tempo di semina. Per fare questo, è necessario conoscere il periodo di maturazione del frutto, questa informazione è facile da trovare sulla confezione con materiale di semi.

Il secondo fattore - piantine nel terreno o in serra sono piantate, di solito all'età di 70-75 giorni.

Se consideriamo che nella maggior parte delle regioni del paese, la terra nei letti si riscalda fino ai 18 gradi richiesti solo entro la fine di maggio - all'inizio di giugno, è possibile determinare la data ottimale per la semina di semi di melanzana - la fine di febbraio - l'inizio di marzo.

Attenzione! Nelle serre non riscaldate, le piantine di melanzane vengono piantate prima - intorno alla metà di aprile. Pertanto, i semi devono essere seminati un mese e mezzo prima, approssimativamente a gennaio.

Se il cottage o il giardino si trova in una regione fredda, dove le temperature stabili sono rare, è meglio non rischiare e piantare melanzane nella serra.

Può essere una costruzione capitale riscaldata, vetro, pellicola o serra in policarbonato, riscaldata dalla luce solare, o almeno un riparo temporaneo fatto di denso polietilene o agrofibra speciale.

Dopo aver deciso il metodo di atterraggio, puoi procedere alla fase successiva.

Preparare un posto per piantine di melanzane

Questo passaggio dipende in gran parte da dove verranno piantate le piantine. Se è una serra, iniziano a preparare il terreno per questo circa tre settimane prima della piantagione prevista di melanzane. Gli appezzamenti di terreno aperto devono prepararsi per il "ricevimento" delle melanzane in autunno.

Prima di tutto scegli un sito adatto. Questo deve essere un posto:

  • costantemente illuminato dal sole;
  • protetto da correnti d'aria e forti venti;
  • situato su una collina o su un terreno pianeggiante;
  • con terreno leggero e fertile;
  • dove verdi, patate, barbabietole, carote, fagioli o piselli sono cresciuti nella stagione in corso.
Suggerimento: Il terreno migliore per le melanzane è considerato un terriccio con un buon drenaggio, ma allo stesso tempo capace di trattenere l'umidità per lungo tempo.

È chiaro che non tutte le trame di dacia della Russia si trovano su terreni argillosi. Non è spaventoso - la composizione del terreno può essere "adattata" per soddisfare i requisiti delle melanzane:

  • il letame di segatura, la torba o la polpa putrefatta contribuirà a rafforzare la capacità di umidità del suolo (questi additivi fanno due secchi per metro quadrato di terreno al ritmo di);
  • terre argillose troppo dense si allentano con segatura semisviluppata, sabbia fluviale a grana grossa, torba o compost marcio;
  • terreni con composizione sabbiosa diluiti con torba, compost, segatura;
  • la prevalenza della torba nel terreno può essere "ammorbidita" dal terreno e dal compost.

Quando il terreno sul sito è "bilanciato" e la sua composizione è vicina all'ideale, puoi iniziare ad applicare il fertilizzante. L'urea, la cenere di legno, il perfosfato o il solfato di potassio sono utilizzati in questa qualità. La quantità necessaria di sostanze nutritive viene applicata al terreno, dopo di che l'area viene scavata almeno 30 cm.

In primavera, meglio dopo la pioggia, quando il terreno è bagnato, il sito viene ri-scavato e tutte le erbacce, le radici e la spazzatura in eccesso vengono rimosse.

Per le piantine di melanzane, è necessario realizzare letti sufficientemente alti - l'altezza ottimale è di circa 30 cm. La distanza tra le file deve essere di almeno 90-100 cm. stammi bene

Attenzione! Non dovresti piantare quelli blu sul posto dove pomodori, Physalis, tabacco o paprika sono cresciuti nella passata stagione.

Piantine di melanzane

Prima di seminare piantine, devi selezionare seme. I migliori semi di melanzana sono quelli che hanno due o tre anni. I semi dell'anno scorso sono meglio non usare, danno scarsa germinazione, inoltre, la germinazione di questi semi è due volte più grande di, per esempio, semi di due anni.

I semi selezionati di melanzana devono germogliare. Per questo è meglio prendere un batuffolo di cotone o un batuffolo di cotone cosmetico. Non è consigliabile utilizzare la garza, perché nelle sue "cellule" i germogli teneri possono rimanere incastrati e danneggiati.

I semi di melanzana sono disposti su un batuffolo di cotone, che è ben inumidito con acqua tiepida. Meglio di tutti, per questi scopi, usare la pioggia o sciogliere l'acqua - questo accelera il processo di germogli "sputi".

I tamponi di cotone dovrebbero essere costantemente bagnati, ogni giorno devono essere ulteriormente bagnati. Dopo 5-6 giorni, i semi di melanzana dovrebbero gonfiarsi, con conseguente germogli fragili.

I semi vengono raccolti e posti per diverse ore in un contenitore con una soluzione di manganese o in un thermos con acqua calda ma non bollente. Questo passaggio contribuisce alla decontaminazione del seme, che successivamente aiuterà le piantine a resistere alle malattie.

Ora è il momento di preparare i contenitori e il terreno per le piantine. A questo punto, è necessario prendere in considerazione la massima fragilità del sistema radicale delle melanzane - queste piante non amano molto il trapianto e non lo tollerano bene. Per ridurre al minimo lo stress sulle melanzane, si consiglia di seminare i loro semi immediatamente in contenitori individuali. Tuttavia, questo non è sempre conveniente, ad esempio, quando ci saranno molte piantine, o il giardiniere non è ancora riuscito ad acquistare piccoli contenitori.

Le tazze di torba sono considerate la migliore confezione per piantine blu. Questi carri armati sono costituiti per il 70% da torba, che è sempre consigliabile aggiungere al terreno per questa coltura. Il restante 30% è di cartone, che si decompone facilmente nel terreno in 30 giorni senza causare alcun danno alla sua composizione.

Il terreno per le piantine di melanzane dovrebbe essere:

  • terriccio di compost, sabbia e torba;
  • torba, miscela commerciale per piantine, sabbia;
  • concime, terra di terra, compost;
  • composto di torba

Qualsiasi di queste formulazioni è ottima per la coltivazione di piantine di melanzane. Circa due terzi della capacità sono riempiti di terra, viene fatta una piccola depressione e l'acqua viene versata sopra con acqua calda.

Un seme viene posto in ogni tacca e cosparsi di un sottile strato di terra. Non è necessario compattare il terreno nella tazza, i semi devono avere accesso all'ossigeno. I contenitori sono coperti con vetro o polietilene e posti in una stanza calda, la cui temperatura è costantemente al livello di 25-26 gradi.

Dopo che metà delle piantine compaiono, il film o il vetro devono essere rimossi, altrimenti le piantine marciranno e rovineranno. Tutti i semi devono germogliare non più tardi di due settimane dopo la semina.

Suggerimento: In contenitori individuali, di regola, piantati in due semi. Dopo che due foglie appaiono sulle piantine, bisogna scegliere una piantina più forte, e rimuovere la seconda, tagliandola con cura sotto la radice con le forbici.

Trapianto di semi di melanzane

Se la raccolta di una piantina non può essere evitata (ad esempio, il tempo non funziona, non c'è calore stabile per un lungo periodo e le piantine già "superano" la capacità), allora questo dovrebbe essere fatto con la massima cura.

Poche ore prima della raccolta, le piantine vengono versate con abbondante acqua. Trasportare piantine di melanzane bisogno di earthball, cercando di non danneggiare il gambo e le radici di piantine. Le bici da immersione blu dovrebbero mettere radici in un posto nuovo, non dovrebbero essere annaffiate per circa 5-7 giorni. Ma dopo questo periodo, si consiglia di nutrire le piantine con concime organico o minerale e irrigazione più frequente.

Prima di piantare in una serra o in un terreno aperto, le piantine devono essere indurite. Per fare questo, melanzane ogni giorno per diverse ore portate fuori all'aria aperta. Il tempo delle piantine "a piedi" dovrebbe aumentare gradualmente, da 10 minuti a 2-3 ore. Le piantine sono poste sul lato sottovento dove splende il sole.

Trasferire le piantine di melanzane a terra

Il giorno del trapianto, i letti sono preparati per quelli blu. Questi dovrebbero essere alte creste con ampi corridoi tra di loro. La piantagione per piantare piantine di melanzane è la seguente: 40-45x90-100 cm, cioè non ci dovrebbero essere più di tre piante per metro quadrato di terra.

Il trapianto di piantine di melanzane di solito avviene all'inizio dell'estate, quando il tempo ritorna normale. Sui letti preparati fare rientranze di circa 15-20 cm di profondità.

Attenzione! Al momento del trapianto, le piantine dovrebbero essere di circa 30-35 cm di altezza, su ogni fusto da 7 a 10 foglie vere.

I pozzetti per le piantine vengono versati con acqua, in ognuno vengono versati 1-3 litri di acqua calda. È necessario trasferire piantine con un pezzo di terra, e meglio, insieme con una tazza di torba monouso. Lo stelo è sempre più approfondito di quanto non fosse stato approfondito prima. È meglio chiudere le piantine del gambo di terra al livello delle foglie inferiori.

Se le piantine vengono trasferite alla serra, tutta la terra tra i cespugli deve essere inumidita con un flacone spray - melanzane come l'umidità aumentata.

Dopo 10 giorni, la melanzana trapiantata deve essere concimata, per questo è possibile utilizzare qualsiasi fertilizzante (minerale o organico) o il loro complesso.

In generale, quelli blu dovrebbero essere fecondati frequentemente: dopo la seconda, quinta, settima e decima foglia (durante lo sviluppo delle piantine) e un'altra tre volte durante il periodo di fioritura, la formazione delle ovaie e la maturazione dei frutti.

Caratteristiche cura per le melanzane

Possiamo dire che la melanzana non è un vegetale per ogni residente estivo. Solo chi è in grado di prestare sufficiente attenzione al proprio giardino può contare sulla raccolta di questa pianta capricciosa e termofila.

Dopo che le piantine vengono piantate nel giardino, un giardiniere deve regolarmente:

  1. Innaffia le melanzane, dato che amano molto l'umidità.
  2. Aiuta a impollinare i fiori, se le condizioni naturali nella serra o sul sito non sono sufficienti.
  3. Fertilizza le piantine più volte a stagione.
  4. Per formare le piante pizzicando i germogli superiore e laterale, strappando i fiori in eccesso, i frutti deformati, rimuovendo le foglie secche o infette.
  5. È ora di raccogliere melanzane nella fase di maturità tecnica. Se si attende la piena maturazione del frutto, è possibile ridurre in modo significativo la resa complessiva della macchia.
  6. Per monitorare la condizione delle foglie e dei frutti, poiché quelli blu sono un "bocconcino" per molti insetti e malattie. Se necessario, spruzzare le boccole con soluzioni speciali.
  7. Allenta i letti almeno cinque volte durante l'estate, cercando di non danneggiare le radici vicino alla superficie.

Sostituire le piantine di melanzane è più difficile che fare la stessa procedura con altre piante. Questa cultura è molto pretenziosa e capricciosa, tutte le fasi di crescita di quelle blu richiedono il massimo ritorno dal giardiniere. Pertanto, le melanzane non sono adatte a quei vacanzieri che non hanno il tempo o l'opportunità di prestare attenzione al loro giardino ogni giorno.

Guarda il video: COME COLTIVARE LE MELANZANE. La semina in semenzaio (Ottobre 2020).

Загрузка...