Giardinaggio

Varietà di cetrioli autopolimerizzati

Il cetriolo è un ortaggio preferito dalla maggior parte dei giardinieri. La selezione moderna ha più di 90 varietà di questa cultura, un posto speciale tra cui è occupato da cetrioli auto-impollinati. Hanno un pistillo e uno stame, la cui impollinazione avviene senza la partecipazione di insetti, il che conferisce alla varietà una serie di vantaggi rispetto agli analoghi pipì impollinati. A causa di ciò, gli ibridi sono particolarmente richiesti tra i giardinieri principianti e gli agricoltori esperti.

Vantaggi ibridi

Le varietà di cetriolo autoindurito sono chiamate proprietà selettive. Hanno un numero di vantaggi significativi:

  • lo stame è impollinato sotto l'influenza di goccioline d'acqua, rugiada, senza la partecipazione di insetti, che consente di coltivare una cultura in un ambiente serra a barriera;
  • la resistenza al gelo consente di piantare in anticipo e di ricevere il primo raccolto già a fine maggio;
  • resistenza alle malattie;
  • alto rendimento;
  • maturità anticipata;
  • coltivazione di successo in piena terra, anche in assenza di condizioni meteorologiche favorevoli.

L'ibrido è particolarmente resistente e adatto alla coltivazione in serra e in pieno campo. La resa di alcune delle sue varietà raggiunge i 35-40 kg / m2. L'ampia varietà di varietà autoimpollinate consente di scegliere cetrioli deliziosi e croccanti per il consumo e la conservazione freschi.

Selezione di varietà

Quando si sceglie una varietà, prima di tutto, è necessario tenere in considerazione lo scopo delle verdure e, di conseguenza, la loro dimensione, il gusto, l'idoneità per la conservazione, la resa.

Verdura per insalata

Cetriolo fresco, più che mai, lo desideriamo all'inizio della primavera. In questo caso, la serra consente di coltivare un raccolto ricco, nonostante le basse temperature. Quindi, per le prime piantagioni di serra, le migliori sono considerate varietà:

Danila

Gli ibridi auto-impollinati includono varietà di cetriolo che possono crescere in terreni aperti, serre, serre e persino balconi. Tutto ciò che serve è il desiderio e semi adatti. Gli ibridi sono senza pretese e in grado di regalare un raccolto ricco con un gusto eccellente in gratitudine al proprietario per la minima cura.