Giardinaggio

Varietà di cetrioli auto-impollinati tardi

Puoi prendere un nuovo raccolto di verdure dalla tua trama anche nel tardo autunno. Per fare questo, alcuni giardinieri hanno piantato varietà tardive di cetrioli. Per lo più i loro frutti vengono utilizzati per la raccolta per l'inverno. Sono consumati freschi.

Le varietà tardive sono resistenti alle variazioni di temperatura e alle malattie. Le specie autoimpollinate possono essere coltivate in serra.

Differenze principali delle varietà tardive

Mentre i cetrioli non sono ancora maturi, il cespuglio continua a sviluppare il sistema radicale. Quando i primi fiori appaiono, il loro sviluppo rallenta e tutte le sostanze nutritive vanno allo sviluppo della parte di terra della pianta.

Nelle prime varietà, il periodo di maturazione può essere leggermente superiore a un mese. Quindi lo sviluppo della radice termina. Il cespuglio può dare frutti in abbondanza, ma solo per un breve periodo di tempo. Dopo alcune settimane appaiono le foglie gialle. Anche con l'uso di concimi azotati, il periodo di fruttificazione si prolunga leggermente.

Le varietà tardive hanno un diverso modello di sviluppo delle radici. Per 45-50 giorni diventa due volte più esteso. Anche se i cetrioli appaiono più tardi, in generale, la fruttificazione dura più a lungo e più abbondante.

Pertanto, le varietà tardive presentano le seguenti differenze:

  • dare un raccolto più tardi;
  • il periodo di fruttificazione dura più a lungo;
  • frutta elastica con pelle densa;
  • i cetrioli sono ideali per la salatura.
È importante! Le varietà tardive sono più resistenti alle malattie rispetto alle prime.

I cetrioli tardivi resistono alle fluttuazioni di temperatura e portano frutti bene fino all'autunno anche nelle condizioni più favorevoli. Possono essere piantati sia in piena terra che in serra, dove sono collocate piante auto-impollinate. I frutti sono principalmente utilizzati per la raccolta per l'inverno.

Alcune delle varietà di varietà tardive

Come suggerisce il nome, le varietà successive iniziano a dare i loro frutti più tardi rispetto ad altre. Se piantate in giardino tali semi, la frutta fresca può essere rimossa fino al gelo. Le specie autoimpollinate possono essere piantate nella serra.

Le seguenti sono alcune varietà tardive.

"Winner"