Giardinaggio

Come eseguire la lavorazione dei cetrioli nella serra

Lavorare i cetrioli nella serra: la procedura non è solo auspicabile, ma anche obbligatoria. All'interno, dove è sempre caldo e umido, sono state create le condizioni ideali per la riproduzione di insetti, zecche, batteri e funghi. Inoltre, hanno sempre cibo nella serra sotto forma di frutti, foglie o radici.


Trattamento preventivo

Il trattamento di qualsiasi ortaggio, frutta e colture ornamentali è inteso come un insieme di azioni volte a migliorare le condizioni di crescita, eliminando parassiti e agenti patogeni, oltre a creare barriere protettive preventive.

Una serra è uno spazio chiuso in cui agenti patogeni e parassiti provengono principalmente dal terreno o quando vengono aperti durante il periodo di ventilazione, pertanto le misure preventive devono iniziare con la lavorazione del terreno e la serra stessa.

Il maggior numero di patogeni e dilettanti che si nutrono di piante coltivate è nascosto nello strato superiore del terreno - a una profondità di 5-10 centimetri.

Iniziare a preparare la serra per il nuovo raccolto dovrebbe essere in autunno. Questo è se non sei impegnato nella coltivazione di colture per tutto l'anno. Se l'inverno è lo stesso tempo occupato per voi come l'estate, allora si dovrebbe fare una lavorazione preventiva tra piantare semenzali o semi.

Lavorazione del terreno è le seguenti procedure.

  1. Rimuovere tutti i residui vegetali dalla superficie del terreno. Se non sono infetti da agenti patogeni, possono essere piegati in una fossa di compostaggio. Con evidenti segni di danno, dovrebbero essere bruciati.
  2. La fase successiva della preparazione del terreno in serra è il trattamento con una soluzione di solfato di rame al 7%. È necessario spruzzare non solo il terreno stesso, ma anche lo spazio intorno ai letti.
  3. Dopo due settimane, scavare la terra con la rotazione degli strati ad una profondità di 20-30 centimetri.
  4. Anche in questo caso, trattare il terreno con solfato di rame.

Questo conclude il ciclo principale del periodo preparatorio. L'ulteriore elaborazione viene eseguita secondo necessità.

Ad esempio, prima di piantare piantine, il buco può essere versato con acqua bollente o una soluzione debole di permanganato di potassio.

Entrambi i metodi hanno i loro pro e contro. L'acqua bollente riscalda bene il terreno, aumenta il tasso di sopravvivenza delle piantine, crea un'opportunità di crescita rapida. Tuttavia, il suo effetto è limitato a spazio e tempo ridotti. Entro un'ora, batteri, funghi e animali pluricellulari provenienti da terreni non trattati prenderanno il posto di microrganismi morti, dannosi e benefici.

È importante! L'uso del permanganato di potassio permetterà di salvare la pianta dal contatto con organismi pericolosi per un lungo periodo.

Inoltre, il terreno è arricchito con manganese, che è di grande importanza per la crescita di successo dei cetrioli. È possibile combinare questi due metodi di lavorazione versando acqua bollente con una soluzione di permanganato di potassio.

Il processo di decontaminazione dei locali della serra stessa può anche essere attribuito alla fase preparatoria.

Questo dovrebbe essere fatto utilizzando una soluzione di concentrazione di solfato di rame maggiore. L'elaborazione regolare dovrebbe essere sottoposta all'intera serra dall'interno.

La verniciatura periodica di strutture in legno e metallo, naturalmente, creerà condizioni sfavorevoli per gli organismi pericolosi, ma è difficile dipingere ogni sei mesi e il trattamento del vetriolo è un processo rapido ed economico.

Nel trattamento profilattico prima di piantare cetrioli nella serra c'è una sottigliezza. Nonostante il fatto che le misure siano di natura preventiva, è necessario influenzare gli agenti causali di malattie e parassiti al momento del loro passaggio alla vita attiva.

È importante! Spruzzare durante il periodo in cui la terra non è ancora stata scongelata non avrà alcun senso.

Ora tutti i pesticidi vengono rilasciati per la sicurezza ambientale con un breve periodo di azione, in modo che fino a quando i microrganismi e le larve degli artropodi non si svegliano, tutti i vostri fondi indeboliranno già il loro effetto. È meglio eseguire il trattamento dopo aver scongelato dieci centimetri di terreno nel periodo in cui si è stabilito un clima caldo e soleggiato, ma dieci giorni prima della semina.

Anche il trattamento delle sementi è una misura preventiva. Spesso per questo è possibile utilizzare gli stessi strumenti per il trattamento delle piante adulte. In questo caso è necessario combinare sia agenti antibatterici che antifungini.

Le principali malattie dei cetrioli

Cetrioli - una cultura della domanda, ma fastidiosa. Questo ospite dai tropici è particolarmente esposto a parassiti e malattie locali. Questo è particolarmente vero per la coltivazione in serra, dove tutti vivono bene, sia per i cetrioli che per coloro che amano mangiare le loro foglie e frutti succosi.

I cetrioli in serra possono essere affetti dalle seguenti malattie:

  • Fusarium;
  • mosaico ordinario;
  • antracnosi;
  • macchia d'oliva;
  • peronospora e peronospora;
  • marciume grigio, bianco e radicale.

Tutte queste malattie possono manifestarsi nel momento più inaspettato. L'attivazione di agenti patogeni può essere associata a cure improprie per i cetrioli.

Attenzione! Il marciume bianco e radicale può infettare le piante a causa di improvvise fluttuazioni di temperatura, irrigazione eccessiva, mancanza di sistemi di ventilazione e eccessiva ombreggiatura.

Ciò significa che non solo il trattamento preliminare di tutto ciò che è nella serra, ma anche la fornitura di una modalità ottimale per la crescita dei cetrioli dovrebbe essere attribuito a misure preventive.

Se, nonostante una buona elaborazione, i tuoi cetrioli si ammalano ancora, devi:

  • ottimizzare l'irrigazione;
  • diradare le piantagioni troppo spesse;
  • fornire il riscaldamento della serra con una forte diminuzione della temperatura dell'aria;
  • irrigare solo con acqua tiepida;
  • fornire aerazione automatica.

Affinché le malattie del cetriolo non ti sorprendano, fai scorta in anticipo con la cenere dei residui organici che bruciano. Solo una parte della cenere può essere introdotta nel terreno, e parte di essa può essere messa in riserva - sarà utile per cospargere le foglie danneggiate da malattie e parassiti.

Caratteristiche del trattamento per diverse lesioni

L'esperienza di molte generazioni di agricoltori e il lavoro degli scienziati hanno creato una vasta gamma di mezzi per combattere le malattie e i parassiti dei cetrioli.

  1. Un'infusione di peperoncino rosso con polvere di tabacco, cenere e sapone. È necessario macinare 30 grammi di peperoni freschi, aggiungere 200 grammi di polvere di tabacco lì, versare tutto questo con 10 litri di acqua calda. La miscela deve essere conservata per 24 ore, dopo di che aggiungere un cucchiaio di soluzione di sapone concentrato dal 72% di sapone domestico e 3 cucchiai di legno di frassino. È possibile elaborare questa quantità di soluzione con uno spazio di circa 10 metri quadrati. Lo strumento è efficace per combattere piccoli organismi che bevono la linfa della pianta: se non c'è pepe, puoi farlo con una soluzione di sapone e cenere. La sua presenza sulle foglie crea uno strato protettivo caustico che è insormontabile per i piccoli organismi.
  2. Malathion. In 20 litri di acqua calda, è necessario aggiungere 2 cucchiai di karbofos. Questa soluzione può essere elaborata non solo i cetrioli stessi, ma anche l'intera serra.

    Karbofos utilizzato da tutti gli animali multicellulari che danneggiano il piatto fogliare. È efficace nel combattere gli insetti succhiatori e masticatori, gli acari e le loro larve.
  3. Inta-Vir. Questo strumento, utilizzato per combattere afidi, mosche bianche, tripidi e larve rosicchiate di coleotteri e farfalle. La cipermetrina, che è il principale ingrediente attivo di Inta-Vira, non uccide gli insetti, ma li paralizza, di conseguenza smettono di mangiare e muoiono per esaurimento.

    Dosaggio del farmaco - 1 compressa per 10 litri di acqua calda. È possibile utilizzare solo la soluzione fresca, poiché la sua azione non dura a lungo. Il pericolo di Inta-Vir è che ha un effetto negativo sugli impollinatori, quindi è meglio usarlo in assenza di fiori o di notte, trasformandolo al tramonto, quando gli insetti impollinatori non volano più. Durante la notte, il farmaco perderà la sua forza e non causerà danni significativi agli insetti utili. L'uso preventivo di Inta-Vira non è consigliabile. Spruzzare questo farmaco dovrebbe essere fatto solo se vedi quei kozyavok, che vengono ingeriti nei tuoi cetrioli.

Uso di fungicida

Nelle serre c'è un alto rischio di sviluppare malattie fungine. Ciò è dovuto alla necessità di mantenere un alto livello di temperatura e umidità.

I fungicidi che possono essere utilizzati nella serra sono suddivisi nei seguenti gruppi:

  1. Farmaci a base di rame. Questi includono il solfato di rame menzionato qui - il mezzo più popolare ed economico. Inoltre, nella lotta per la raccolta dei cetrioli, è consigliabile utilizzare una miscela bordolese, Oxyh, Kurzat, Ordan, Abiga-Pik. Una caratteristica distintiva dei farmaci a base di rame è la loro versatilità.
  2. Farmaci a base di zolfo. Questi includono fungicidi ben noti come zolfo del giardino, Thiovit Jet, Cumulus. Grey ha da tempo fumigato tutte le stanze in cui è possibile lo sviluppo di infezioni fungine. Se i segni di malattie fungine sono già apparsi nella serra, allora è necessario trattare con i preparati contenenti zolfo non solo i cetrioli, ma anche l'intera serra.
  3. Carbossina. Questo gruppo include droghe come Vitaros e Previkur. Di solito sono utilizzati nella lotta contro la putrefazione e la peronospora.
  4. Topaz. Questo farmaco è noto a tutti come uno strumento efficace per combattere l'oidio. Può essere utilizzato per il trattamento di una malattia già manifestata e come trattamento profilattico, se si sospetta la possibilità di infezione dei cetrioli. È necessario elaborare le piante almeno tre volte con un intervallo di 10 - 15 giorni.

Le malattie fungine sono comuni in tutte le aree agricole dove vengono mantenuti alti livelli di umidità.

Suggerimento: Non aspettare che le tue piante siano stupite. Basta spruzzare alcune volte a stagione.

Particolarmente efficace è l'uso di farmaci contenenti zolfo. In primo luogo, essi, di norma, non sono pericolosi e, in secondo luogo, si nutrono contemporaneamente di zolfo, che non è sempre contenuto nel terreno nelle giuste quantità.

Qualsiasi irrorazione di piante vegetative dovrebbe essere effettuata con attenzione, trasformando le foglie da tutti i lati. E ancora una regola - prima di piantare piantine, assicurati di trattare con un farmaco che non ha un forte impatto sull'ambiente. Ripeti il ‚Äč‚Äčtrattamento preventivo dopo che i giovani cetrioli rilasciano i primi baffi. Forse dopo questo non devi ricorrere a misure di emergenza.

Guarda il video: La Serra delle Piante Giganti di Cetrioli e Melanzane (Settembre 2019).